[REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA] Agricoltura: Shaurli, uniti nel tutelare certificazioni prodotti

da
Advertising

Trieste, 7 lug – La presidente del Friuli Venezia Giulia,
Debora Serracchiani, e l’assessore regionale alle Risorse
agricole, Cristiano Shaurli, hanno ricevuto oggi a Trieste una
delegazione della federazione regionale Coldiretti di cui
facevano parte, tra gli altri, il presidente Dario Ermacora, il
direttore generale Danilo Merz e i presidenti provinciali
Alessandro Muzzin (Trieste), Tonino Bressan (Gorizia), Cesare
Bertoia (Pordenone) e Gino Vendrame (Udine).

“Abbiamo fatto il punto della situazione sull’avanzamento del
Programma di sviluppo rurale – ha fatto sapere Shaurli – ed anche
una valutazione delle opportune semplificazioni che possano
velocizzarne l’esecuzione. Conseguentemente abbiamo discusso di
come le associazioni di categoria possano essere ancor più utili
al Sistema Regione ed al suo comparto primario, partendo dalle
collaborazioni positive già in atto sia nel settore vitivinicolo
sia sui carburanti in agricoltura”.

Inoltre, ha spiegato l’assessore, è stata fatta anche una
riflessione sui problemi di natura fitosanitaria e sugli aspetti
legati agli accordi di libero scambio, in particolare il Ceta,
che riguarda il Canada e l’Unione europea.

“Rispetto al Ceta le posizioni sono molto articolate – ha
commentato Shaurli – ma certamente siamo uniti nel tutelare
provenienza, identità e tracciabilità dei prodotti e nella difesa
delle loro certificazioni”.
ARC/PV/fc

Fonte: Regione Friuli Venezia Giulia

Advertising