Firenze Scrive con un pennarello sul muro di Ponte Vecchio, denunciato dalla Polizia Municipale

da
Advertising

È sfuggito dalla sorveglianza dei professori e ha pensato bene di scrivere con un pennarello su un muro di Ponte Vecchio. Ma la bravata gli è costata una denuncia. Il protagonista è un ragazzo olandese di 17 anni in gita a Firenze con la scuola che è stato colto in flagrante oggi pomeriggio intorno alle 15 dagli agenti della Polizia Municipale del reparto di Porta Romana. Il ragazzo si era allontanato dal gruppo e dalla sorveglianza dei professori. Per lui è scattata la denuncia alla Procura del Tribunale dei minorenni per deturpamento ed imbrattamento di cose di interesse storico ed artistico (articolo 639 del codice penale).

(mf) 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.