Capannori A Capannori è arrivata la carta di identità elettronica. La prima sarà consegnata al sindaco Luca Menesini

da
Advertising

Capannori –

sindaco all'Urp

Sarà il sindaco Luca Menesini ad avere la prima carta di identità elettronica (Cie) rilasciata dal Comune di Capannori che fa parte, su indicazione del Ministero dell’Interno, del primo gruppo di Comuni italiani non sperimentatori che possono emettere questo nuovo tipo di documento personale di riconoscimento. Il primo cittadino si è recato negli uffici dell’Urp per l’espletamento della procedura e a giorni riceverà il documento elettronico al proprio domicilio.

La nuova carta di identità elettronica, che ha le dimensioni di una carta di credito, dispone di un microchip predisposto per consentire l’autenticazione online da parte del cittadino per la fruizione dei servizi della pubblica amministrazione. Può anche essere utilizzata, attraverso uno specifico pin, per richiedere in maniera più rapida un’identità digitale presso il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), utilizzato per accedere ai servizi online pubblici. Tale microchip rappresenta anche un sistema di sicurezza e contro la contraffazione dei dati del cittadino. Sulla carta di identità elettronica sono inoltre riportate la foto, le impronte digitali e il codice fiscale.

Per il rilascio della carta di identità elettronica è necessario che i cittadini si rechino su appuntamento, a partire da martedì 18 luglio nei giorni di martedì (ore 8.45-17), giovedì (ore 8.45-17) e sabato (ore 8.45-12) all’Urp del Comune (successivamente anche agli sportelli al cittadino di Marlia e San Leonardo in Treponzio) per l’identificazione. I dati acquisiti saranno poi trasmessi dal Comune telematicamente all’apposito centro regionale ed entro 6 giorni lavorativi  il cittadino vedrà recapitarsi il documento al proprio domicilio con la possibilità di delegare altre persone al suo ritiro. La carta  potrà anche essere ritirata in Municipio.

“Su nostra specifica richiesta al Ministero dell’Interno siamo riusciti ad essere nel primo gruppo di Comuni italiani non sperimentatori a disporre di questa nuova tipologia di documento di riconoscimento – spiega il sindaco Luca Menesini -.  Da tempo abbiamo avviato un percorso di innovazione  con cui  vogliamo rendere  più facile ai cittadini l’accesso ai vari servizi  e la carta  di identità elettronica vi rientra a pieno titolo, essendo un documento che facilita l’utilizzo dei servizi della pubblica amministrazione. Il percorso da noi intrapreso vede l’aumento dei servizi online, la progressiva digitalizzazione dell’ente, l’istituzione di servizi come quello degli educatori digitali a domicilio per il superamento del digital divide che, insieme ad altri servizi, sono punti fondamentali per rendere sempre più Capannori una ‘smart city’”. 

Coloro che dispongono della carta di identità in formato cartaceo non dovranno presentarsi per fare una nuova richiesta, visto che sarà rispettata la prevista validità di 10 anni dalla data di emissione.

Per prendere appuntamento con l’Urp per il rilascio della carta di identità elettronica tel 0583 428315-428304 e urp@comune.capannori.lu.it.

Advertising
Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published.