BOLZANO – Citt di Bolzano – Maltempo: riunito il Comitato Comunale di Protezione Civile

da
Advertising

Le situazioni pi critiche: gli accessi al Colle e alla frazione Costa di Sotto (Unterleitach)

E’ durata oltre due ore la riunione del Comitato Comunale di
Protezione Civile convocato dall’Assessore comunale competente Luis
Walcher nella sede del corpo permanente dei vigili del fuoco di via
Druso per fare il punto della situazione all’indomani dei violenti
temporali che si sono abbattuti sul capoluogo creando smottamenti
allagamenti e danni in diversi luoghi del territorio comunale. Alla
riunione dell’organismo che si riunisce solo in caso di situazioni
eccezionali, hanno partecipato anche rappresentanti della
Protezione Civile e tecnici della Provincia. Nelle ultime 24 ore
sono stati oltre 80 gli interventi dei vigili del fuoco del corpo
permanente, dei volontari di Bolzano Gries e Oltrisarco e degli
uomini della protezione civile comunale a seguito di chiamate per
frane, allagamenti e smottamenti. Interventi che hanno permesso di
risolvere le varie situazioni anche se i danni, non ancora
quantificati, sono comunque molto ingenti. Due i punti critici
ancora aperti per quanto riguarda Bolzano: il Colle e la frazione
Costa di Sotto (Unterleitach) sul versante verso il Renon a Bolzano
nord, entrambi ancora praticamente isolati. Per il Colle si tratta
di 13 masi ed una cinquantina di persone non raggiungibili, per
Leitach una decina di masi ed una trentina di persone isolate.Tre
le frane sulla strada del Colle. La prima, quella pi in
basso verso la citt praticamente risolta (entro le
18.30). Previsto quindi un nuovo sopralluogo dei tecnici della
protezione civile per verificare la situazione della strada che
potrebbe essere riaperta da sotto sino al Maso Graff. Per coloro
che si trovano oltre il Graff verso il Colle quindi, l’opzione al
momento possibile prevede l’utilizzo di una vecchia strada privata
verso Costa e quindi verso Laives e Bolzano. Domani mattina
dovrebbe riprendere le sue corse la funivia ed entro mezzogiorno si
confida di poter riaprire l’intera strada del Colle. I tre
albergatori della zona sono stati contattati direttamente dalla
Protezione Civile mentre personale del soccorso alpino dell’AVS sta
raggiungendo i singoli masi isolati per illustrare la situazione.
Entro la serata di domani si conta di liberare e mettere in
sicurezza anche l’accesso ai masi della frazione Leitach a Bolzano
Nord dove sono caduti centinaia di metri cubi di materiale franoso,
in parte sulla strada e in parte sulle reti di protezione. Domani
alle 14.00 previsto un nuovo incontro dei responsabili
della Protezione Civile comunale per valutare la situazione e
capire ci che resta da fare.
L’Assessore Luis Walcher ha voluto ringraziare i vigili del fuoco
permanenti ed i volontari dei tre corpi cittadini, gli uomini ed i
tecnici della protezione civile comunale e provinciale e tutti
coloro che dalla scorsa mezzanotte stanno lavorando senza sosta per
risolvere la situazione dovuta al maltempo.

Advertising