MODENA – Controlli e verifiche sulla salute delle piante

da
Advertising

Inizia martedì 18 luglio alle 8.30 l’intervento sulle alberature di via Cucchiari, già programmato dai servizi tecnici ambientali del Comune di Modena anche sulla base di segnalazioni dei cittadini residenti.

La prima operazione, che approfondisce i controlli efefttuati mercoledì 12 luglio a seguito della caduta di un platano indebolito, causata da un vento molto forte, consisterà in ulteriori indagini di stabilità e di verifica delle condizioni degli alberi della strada nel tratto da piazza Manzoni, su cui si affaccia la stazione “piccola” delle ferrovie provinciali, fino all’incrocio con via Vignolese. È questo infatti il primo stralcio dei lavori, che dovranno poi proseguire in altri due stralci, da via Vignolese a via Moreali, quindi da via Moreali a via Emilia Est.

Si attenderanno quindi i risultati prima di procedere alle ulteriori operazioni necessarie fino alle potature con fine dei lavori prevista comunque entro agosto.

Due piante, che i controlli di mercoledì 12 luglio hanno rivelato una con ampia infezione fungina in atto e un’altra che presenta un disordine fisiologico, saranno abbattute per essere poi sostituite nella stagione adeguata. Gli altri lavori, se le nuove indagini non evidenzieranno problemi diversi, saranno di potatura, senza capitozzature, con risoluzione delle interferenze dei rami verso gli edifici e le infrastrutture.

Durante lo svolgimento del cantiere sono previsti sensi unici alternati e restringimenti di carreggiata.

I lavori, affidati alla ditta Bioverde che ha un appalto in corso con il Comune per la manutenzione del verde sul territorio, riguarderanno 35 piante circa, tutti platani.

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.