[ REGIONE TOSCANA ] Nuova Darsena Europa, costituito nucleo operativo che vigilerà sui tempi

da
Advertising

FIRENZE –  Con il nuovo progetto per la Darsena Europa di Livorno, presentato stamani nel corso di una conferenza stampa dal presidente della Toscana Enrico Rossi, arriva anche un nucleo operativo, una task force, con un profilo tecnico ma anche politico, che vigilerà sulla progettazione e realizzazione dell’infrastruttura. Era già prevista dall’accordo di programma firmato con il governo a maggio del 2015. E’ stato istituito nei giorni scorsi dalla giunta regionale. Lo presiederà il presidente Rossi o un assessore da lui delegato. Ne faranno parte l’Autorità portuale e Ferrovie. Saranno invitati permanenti il Ministero delle infrastrutture dei trasporti ed il Comune di Livorno, nonostante questo non fosse previsto dall’accordo di programma. Vi siederà anche un rappresentante della Commissione Costa del Consiglio regionale. Si riunirà una volta al mese o quando sarà necessario.

“Siamo  l’unica Regione in Italia ad aver investito qualcosa come seicento milioni su due porti negli ultimi cinque anni: trecento a Piombino ed altri trecento a Livorno – sottolinea Rossi – Proprio per questo, visto che ci abbiamo messo i soldi, ne dobbiamo essere responsabili e controllare che il cronoprogramma si evolva secondo le previsioni”. L’obiettivo  è appunto partire con i lavori entro il 2018 – otto mesi per la progettazione affidata all’Autorità portuale, altri otto per le autorizzazioni – e concluderli in tre anni e mezzo dall’apertura del cantiere, nel 2022.

Fonte: Regione Toscana

Advertising