[Lucca] Primo intervento di Chirurgia Ortopedica Robotica all’ospedale di Lucca

da
Advertising

Lucca –

Primo intervento di Chirurgia Ortopedica Robotica all’ospedale di Lucca

Il paziente sta bene ed è in fase di dimissione

Lucca, 18 luglio 2017 – E’ stato ufficialmente avviato sabato scorso (15 luglio) all’ospedale S. Luca di Lucca, con il primo intervento della serie, il percorso della Chirurgia Ortopedica Robotica dell’area vasta nord ovest.

La direttrice dell’Azienda USL Toscana nord ovest Maria Teresa De Lauretis ed il direttore dell’ Azienda Ospedaliero-Universitaria di Pisa Carlo Tomassini, hanno infatti concordato la gestione del Robot Mako, posizionandolo a Lucca affinché gli ortopedici interessati dell’area vasta nord ovest possano andare ad operare con tale metodica al S.Luca.

Il Robot Mako, ad oggi l’unica tecnologia robotica disponibile per Ortopedia, rappresenta una valida alternativa alle tecniche tradizionali e permette di uniformare le esperienze dei vari chirurghi.

La precisione e la riproducibilità della procedura robotica permettono infatti un corretto posizionamento delle componenti protesiche, sia per anca che per ginocchio, svincolandolo dall’esperienza e dal fattore “chirurgo dipendente”.

Con questa tecnica l’ortopedico posiziona gli impianti avvalendosi delle tac precedentemente eseguite sui pazienti ed interfacciandosi con un sistema di navigazione tridimensionale.

Da qui la riproducibilità e l’assoluta precisione del posizionamento, che dovrebbero garantire anche un minor consumo da usura dei materiali e quindi un allungamento della vita della protesi.

Questo è ciò che ci si attende da tale chirurgia, attesa alla prova dei fatti nei prossimi mesi per confermare i positivi dati di letteratura iniziali.

Il paziente operato sabato 15 luglio sta bene, cammina ed è in fase di dimissione con adeguato programma riabilitativo.

Il progetto di Chirurgia Ortopedica Robotica, appena avviato, andrà a regime verosimilmente fra settembre ed ottobre, sempre all’ospedale S. Luca di Lucca, scelto quindi come centro di riferimento di tutta l’area vasta.

Fonte Verde Azzurro

Advertising