[REGIONE UMBRIA] POLITICA: “WALTER ORLANDI DEVE DIMETTERSI. LA PRESIDENTE MARINI RIFERISCA IN AULA” – NOTA DI FIORINI E MANCINI…

da
Advertising

I consiglieri Emanuele Fiorini e Valerio Mancini (Lega Nord), commentando le notizie apparse oggi sulla stampa, sostengono che “Walter Orlandi deve dimettersi dall’incarico di direttore regionale”. Per Fiorini e Mancini “la presidente Marini deve riferire in Aula non solo su Orlandi, ma anche sulle vicende giudiziarie legate ai rifiuti, che hanno coinvolto dipendenti della Regione e dell’Arpa”.

 

(Acs) Perugia, 19 luglio 2017 – “Walter Orlandi deve dimettersi e la presidente Catiuscia Marini deve riferire in Aula”. È quanto chiedono i consiglieri regionali della Lega Nord, Emanuele Fiorini e Valerio Mancini.

Per Fiorini e Mancini si tratta di “un’altra tegola sulla macchina amministrativa della Giunta Marini dopo le vicende giudiziarie legate alla questione rifiuti, che hanno coinvolto dipendenti della Regione e dell’Arpa. E quest’altra patata bollente riguarda uno dei pilastri dell’azione amministrativa della presidente. Pur nello spirito garantista che ci contraddistingue e consapevoli che la giustizia farà il suo corso, a seguito delle vicende riportate dagli organi di stampa, chiediamo le dimissioni immediate di Walter Orlandi dall’incarico di direttore regionale dell’area sanità e personale di Palazzo Donini, al fine di tutelare l’immagine dell’amministrazione, in quanto lo stesso risulterebbe indagato per abuso d’ufficio”.

“Auspichiamo – concludono Fiorini e Mancini – una presa di posizione della presidente Marini. Ci auguriamo che venga in Aula a riferire sulla vicenda Orlandi e sui recenti problemi giudiziari legati alla questione rifiuti, visto che fino ad oggi non c’è stata alcuna presa di posizione da parte della Giunta, che si ostina a far finta di niente”. RED/dmb

Fonte: Regione Umbria

Advertising