Firenze Arriva la Coppa Cobram, a Firenze il primo ‘Memorial ragionier Ugo Fantozzi’

da
Advertising

Una gara ciclistica amatoriale ispirata a Paolo Villaggio e al suo personaggio più famoso. Domenica 30 luglio partirà dalla Rondinella del Torrino la prima Coppa Cobram Firenze – Memorial ragionier Ugo Fantozzi. L’evento, organizzato dall’associazione Rondinella del Torrino con i curatori della pagina facebook Coppa Cobram e Uisp ciclismo di Firenze, è stato presentato oggi in Palazzo Vecchio dall’assessore allo Sport Andrea Vannucci.

“Un modo divertente e originale per ricordare e rendere omaggio al grande Paolo Villaggio, recentemente scomparso – ha detto Vannucci – Un’occasione per stare insieme e divertirsi facendo sport all’aria aperta, con una competizione davvero alla portata di tutti in pieno stile fantozziano”.

La ‘temutissima gara ciclistica’, con tanto di abbigliamento a tema, si svolgerà su un percorso di circa 12 km con richiami al tracciato originale del film. Partenza dai giardini della Rondinella del Torrino in direzione porta Romana, da dove si proseguirà verso il piazzale Michelangelo (già ribattezzato Cima del diavolo) per poi scendere verso piazza Ferrucci e proseguire lungo l’Arno, sfiorando il Ponte Vecchio. Non mancheranno i riferimenti al film: dalla ‘bomba’ alla Trattoria al Curvone, con tanto di ospiti dell’alta ‘aristocrazia borghese’ e la presenza della contessa Serbelloni Vien dal mare. Ai partecipanti sarà richiesto di presentarsi in abiti originali, imitando il personaggio. Al termine, per tutti i partecipanti, è prevista una cena con il seguente menù: frittatona di cipolle, spaghetti alla montecristo, polpette di Bavaria del dottor Birkenmayer, contorno di piselloni alla mandrillo, pastrocchio di cioccolato e birrone gelato. A seguire, proiezione del film ‘Fantozzi contro tutti’. Per informazioni e iscrizioni: coppacobram1980@gmail.com – www.facebook.com/coppacobram1980 (sarà possibile iscriversi alla corsa anche direttamente presso la sede della Rondinella del Torrino fino a mezz’ora prima della partenza).

(sc)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising