[Lucca] Lucca: Fiaccolata per la libertà vaccinale, oltre 1500 i partecipanti

da
Advertising

Lucca –

La manifestazione organizzata dal gruppo Lucca-Versilia contro l’approvazione del decreto Lorenzin

LUCCA. Oltre 1500 i partecipanti che hanno partecipato alla manifestazione contro l’approvazione del decreto Lorenzin.  Una fiaccolata organizzata dal gruppo per la libera scelta vaccinale che è arrivato nella città delle Mura proprio all’indomani dell’approvazione del decreto Lorenzin sull’obbligo vaccinale.

Partenza del corteo da via San Paolino, passaggio verso piazzale Verdi, poi svolta alla casermetta sulle Mura verso lil Caffè delle Mura. Da lì ritorno verso piazza San Michele. Tra i partecipanti molti nuclei familiari, per lo più provenienti da Lucca, dalla Versilia e dalla Garfagnana, composti da genitori e figli piccoli e molti nonni.

«Come genitori del gruppo Lucca-Versilia vogliono, prima di ogni cosa, ringraziare quanti hanno partecipato alla fiaccolata per la libertà vaccinale contro il ddl Lorenzin – spiegano dal gruppo -. Ringraziamo anche le forze dell’ordine per lo svolgimento della manifestazione. Circa 1500 persone hanno manifestato pacificamente il loro disappunto verso questa ingiusta legge. Legge che ricordiamo interdirà l’ingresso a scuola a settembre ai bambini da 0 a 6 anni che non saranno in regola. E parliamo di bambini sani che non avranno il diritto di frequentare la scuola, maestra di vita. La forte adesione, nonostante il calendario gonfio di impegni, ci fa ben sperare nel proseguo di questa battaglia di civiltà e democrazia».

Gruppo lucchese che parteciperà ai presidi a Roma nei giorni 22 e 24 luglio e alla fiaccolata nazionale a Firenze il 27 luglio in piazza San Lorenzo alle 20.30

 

20170720_212219 20170720_213216  20170720_213631 20170720_221832

 

Fonte Verde Azzurro

Advertising