[Lucca] Sono due i San Cristoforo d’Oro che quest’anno verranno consegnati in occasione della cerimonia ufficiale in programma al Teatro dei Differenti

da
Advertising

Lucca –

Sono due i San Cristoforo d’Oro che quest’anno verranno consegnati in occasione della cerimonia ufficiale in programma al Teatro dei Differenti il prossimo 24 luglio (ore 17.30). A darne notizia il sindaco di Barga, Marco Bonini, e l’assessore alla Cultura, Giovanna Stefani.

Il prestigioso riconoscimento voluto dall’Amministrazione Comunale, destinato alle persone che con il loro lavoro e impegno si sono distinti nel mondo, andrà nell’edizione 2017 a Giordano Bruno Guerri e all’Arciconfraternita di Misericordia di Barga.

Il San Cristoforo d’Oro andrà a Giordano Bruno Guerri per aver creduto e sostenuto la collaborazione nata tra il Vittoriale degli Italiani e la Fondazione Giovanni Pascoli nel  progetto “la grande bellezza”, che si è concretizzato in questi mesi nelle importanti mostre “Magnifiche presenze”, per il Comune di Barga motivo di soddisfazione e prestigio. Il secondo San Cristoforo d’Oro sarà consegnato all’Arciconfraternita di Misericordia di Barga nelle mani del Governatore, Enrico Cosimini, per aver raggiunto l’importante traguardo dei 200 anni dalla fondazione e per l’importante lavoro svolto in tutti questi anni.

Saranno anche altri i riconoscimenti importanti. Due targhe saranno consegnate una al professor Mauro Lunatici e l’altra a William Moriconi. L’Amministrazione Comunale vuole infatti ringraziare Lunatici per l’impegno nelle scuole di Barga, che ha contribuito a far crescere, e per la preziosa e fattiva collaborazione con il Comune che in tante occasioni, in questi anni, ha sempre potuto contare sul suo valido contributo. La targa a Moriconi invece verrà consegnata come ringraziamento per il suo impegno e per il prezioso lavoro nel sostenere il legame di Barga con la Comunità Scozzese.

Accanto a questi San Cristoforo d’Oro e alle targhe, come ormai tradizione, verranno consegnate anche numerose attestazioni di stima e ringraziamento ai tanti che si sono distinti in vari ambiti: dai ragazzi delle scuole che si sono diplomati con il massimo dei voti alle eccellenze nello sport, passando per la cultura, il volontariato, la musica, il mondo del lavoro e delle professioni. L’appuntamento è lunedì prossimo, 24 luglio, alle ore 17.30 al Teatro dei Differenti. La sera, come tradizione, alle 21 la Solenne Processione in Onore del Santo Patrono con partenza dalla Chiesa del Sacro Cuore.

 

Fonte Verde Azzurro

Advertising