[REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA] Udine: Gruppo Euris spa e Innov@ctors srl cercano PROGRAMMATORI SOFTWARE

da
Advertising

Sono aperte le iscrizioni al
corso gratuito di 250 ore finalizzato a sviluppare le competenze necessarie per
programmare attraverso linguaggi orientati agli oggetti (OOP), in particolare
su piattaforma Microsoft .NET che permette di creare sia applicazioni eseguibili
in locale, applicazioni per il web e per i dispositivi mobile e per l’IOT (Internet of
Things). L’avvio delle lezioni è previsto a settembre 2017. 

Il corso è proposto dal Gruppo Euris spa e Innov@ctors srl insieme all’Agenzia Regionale per il
lavoro del Friuli Venezia Giulia, a IRES FVG Impresa sociale con il supporto del Centro di ricerca
Friuli Innovazione.

Destinatari sono persone iscritte al programma PIPOL con i
prerequisiti specificati nella
scheda allegata a piè di pagina. Non è richiesta esperienza professionale
precedente, particolarmente importante l’interesse verso i temi della programmazione, maturati
anche in ambiti informali e/o attraverso approfondimenti personali.

I cittadini, in possesso dei requisiti, che vorranno partecipare al corso possono
presentare la propria domanda fino al 20 agosto 2017 direttamente al Servizio
Preselezione del Centro per l’Impiego di Udine inviando la propria candidatura e il proprio
curriculum vitae
via mail, citando nell’
oggetto il codice:
10361, al seguente indirizzo:
ido.ubf@regione.fvg.it. Alla candidatura seguiranno i colloqui di
selezione. 

Gli
argomenti trattati nel corso vanno dalla teoria OOP, al linguaggio C#, agli
elementi dei base dati e sql. Altri temi che saranno trattati durante il percorso sono
riconducibili all’approfondimento dell’ambiente di sviluppo, ai controlli WEB e all’interazione con
le basi dati (ASP.NET WebForm, ASP.NET MVC), alle architetture a servizi (WCF), , alle tecnologie
web (html, CSS e Javascript).

La programmazione di questa formazione nasce dall’oggettiva difficoltà nel reperire
professionalità qualificate nel settore ICT manifestata dalle aziende insediate al Parco
Scientifico e Tecnologico Luigi Danieli di Udine e raccolta da Friuli Innovazione che sostengono le
proprie aziende in crescita. L’obiettivo, nell’immediato, è l’inserimento lavorativo per
il potenziamento dell’organico di due imprese attraverso un percorso formativo preliminare,
finalizzato all’inserimento in azienda mediante un percorso di tirocinio e la possibile
trasformazione in un successivo contratto di lavoro per i migliori profili.

Fonte: Regione Friuli Venezia Giulia

Advertising