LIVORNO Primo Piano – Eden conclude con Matteo Caccia

da
Advertising

Livorno –


La copertina del libro

Domenica 23 luglio (ore 21.15) al Gazebo

Eden conclude con Matteo Caccia

Presenterà il suo libro “Il silenzio coprì le sue tracce”

Livorno, 22 luglio 2017 – Domenica 23 luglio (ore 21.15) ultima serata di “Eden. Incontri con l’autore, musica, teatro, cinema”. Sarà la volta di Matteo Caccia che presenterà il suo libro “Il silenzio coprì le sue tracce” edizioni Baldini & Castoldi 2017. Converserà con l’autore Simone Lenzi.

 

Il libro – Un uomo sale in montagna col proprio cane e non ne scenderà più. Ha con sé una vecchia pistola che sta riportando a casa. Camminando tra valli, coste e villaggi dell’appennino abbandonati dall’essere umano, si lascia alle spalle la sua vita e la civiltà per raggiungere un luogo del padre che ha deciso diventerà suo. Durante il viaggio incontra uomini e donne che si sono rifugiati nella parte più selvaggia del nostro Paese, un mondo antico che, proteggendoli, li sfida ogni giorno.

 

L’autore – Matteo Caccia raccoglie, scrive e racconta storie per la TV, il teatro e la radio. Diplomato all’Accademia dei Filodrammatici di Milano, inizia lavorando con Antonio Sixty, Andrea Taddei, Massimo Navone. Nel 1999conosce Antonio Latella che lo convoca insieme ad altri giovani attori per lavorare ad alcune delle sue produzioni, tra cui Romeo e Giulietta ed Amleto di Shakespeare e Stretta sorveglianza di Jean Genet (premio UBU 2001). Nel 2005 comincia a scrivere per il teatro e il suo primo testo Hotelofficina è finalista del premio Riccioneteatro. Ha scritto per Mondaori Amnèsia (2009) e Il nostro fuoco fuoco è l’unica luce (2012) (fonte Wikipedia). L’ultimo suo romanzo è “Il silenzio coprì le sue tracce” per Baldini&Castoldi.

 

Alle ore 22.30 sul palco si esibirà l’attore Stefano Santomauro in “Santomauro subito!” .

L’iniziativa è promossa dal Comune di Livorno con il Nuovo Teatro delle Commedie e con le librerie Mondadori, Feltrinelli ed Erasmo.

Advertising