PORCARI A Porcari un presidente del consiglio comunale donna

da
Advertising

PORCARI – E’ l’avvocato Francesca De Toffol, 35 anni, con studio legale in paese, che alle recenti amministrative si era presentata con la lista “ViviAmo Porcari” e aveva ottenuto 242 preferenze.

 

“Ringrazio il consiglio comunale per la fiducia accordatami per lo svolgimento di questo incarico, che, per la prima volta nel nostro comune, viene attribuito ad una donna.
Un altro importante riconoscimento che va ad aggiungersi al risultato elettorale che ha voluto oggi, sedute qui, ben 7 donne sulle 12 poltrone disponibili” – ha detto De Toffol nel suo discorso di investitura.
“Svolgero’ il ruolo di presidente con integrità morale e nel pieno rispetto della carta costituzionale, del regolamento e dello statuto.
Garantirò ‘ il massimo rispetto e la corretta applicazione dei principi contenuti nello statuto e in particolar modo dell’articolo 30 che disciplina la mia funzione favorendo in particolar modo la massima informazione ai gruppi consiliari.

 
Allo stesso modo assicurerò una corretta e rigorosa applicazione delle disposizioni contenute nel regolamento cercando di rilanciare e valorizzare il ruolo, a mio avviso centrale, delle commissioni consiliari che dovranno costituire il vero motore della macchina consiliare attraverso il costante coinvolgimento di tecnici e funzionari possibilmente al di fuori delle adunanze.
Tutto questo assicurerà uno svolgimento più fluido e snello dei consigli.
Auspico che la commissione regolamenti lavorerà’, assieme ai funzionari competenti, per l’ istituzione del regolamento “partecipazione” garantendo così il massimo coinvolgimento della cittadinanza alla vita del consiglio comunale.
Inoltre, come previsto dall’ articolo 34 del regolamento sarà mio dovere e volontà portare il consiglio comunale al di fuori di questa sede consiliare ogni qualvolta sarà necessaria la partecipazione attiva dei cittadini in ordine a tematiche di particolare rilievo”.

Fonte: Lo Schermo

Advertising