Firenze Parcheggio via Venosta, Grassi (Frs-SI): “Contenti dell'evoluzione della situazione. Ci auguriamo che diventi al più presto un bel giardino”

da
Advertising

“Solo pochi gironi fa abbiamo ricevuto una segnalazione molto grave. In via Venosta era nato un parcheggio, per le auto del car sharing, con più di 130 vetture presenti, al posto di un’area verde. Abbiamo aiutato i residenti, ma ci chiediamo come è possibile che il Comune non se ne fosse accorto?”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, interroga durante la seduta odierna del Consiglio comunale. E incalza: “Dove è finito il controllo del territorio? Non c’era nessuno che avesse ricevuto la segnalazione dei cittadini? Ora non vogliamo protestare inutilmente, visto che la situazione è in via di risoluzione, ma vorremo capire meglio”.

“E grazie alle parole dell’assessore Bettarini – conclude Grassi – possiamo affermare che è stato fatto un buon lavoro, tutti insieme. Esiste una discrepanza tra la realtà e la scia presentata al Comune e le macchine sono state portate vie. Bene ora, ci auguriamo solo che diventi un bel giardino al più presto possibile. E’ stata ripristinata la legalità e la città si è riappropriata di un bene pubblico”. (s.spa.) 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising