Firenze Urbanistica, Torselli (FdI): “L'intervento costerebbe 100.000 Euro, ma il Comune decide di pagarne 121.000…”

da
Advertising

“La Direzione nuove Infrastrutture e Mobilità del Comune propone di destinare una parte degli oneri di compensazione derivanti dall’attivazione di una scheda del Regolamento Urbanistico ad un intervento di rifacimento del manto stradale di Piazza Brunelleschi. L’intervento viene stimato in 100.000 dalla stessa Direzione competente, ma l’amministrazione comunale lo finanzia con una cifra di oltre 121.000 Euro. Avevamo visto, tante volte, trattare al ribasso rispetto ai preventivi sui lavori pubblici, ma pagare 121.000 Euro un lavoro ci dicono costi 100.000 è una novità che ci lascia estremamente perplessi”. Questa la denuncia di Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale a Firenze.

“Tralasciamo il fatto – aggiunge Torselli – di come questa amministrazione abbia scelto di investire i 657.000 Euro derivati dalle compensazioni per l’intervento che un soggetto privato eseguirà, in regime di convenzione, sull’immobile ex-Cassa di Risparmio di via Bufalini: una serie di opere pressoché inutili su una porzione di centro Storico che necessiterebbe urgentemente di un serio piano di recupero che, ad oggi, non esiste, al di là delle solite chiacchiere”.

“Avevamo fatto presente all’assessore Bettarini – conclude Torselli – che in quei 121.000 Euro c’era qualcosa di poco chiaro e, in sede di commissione, ci fu raccontato che l’amministrazione aveva fatto un sopralluogo nella zona e che, in tale circostanza, erano state individuate ulteriori opere che giustificavano i 21.000 Euro in più. Di questo sopralluogo e di queste nuove opere da realizzare, però, non c’è traccia in nessun documento. Anzi, l’assessore ha perfino negato in sul di aver proferito le parole che, per fortuna, sono registrate nel verbale audio della commissione. Per Fratelli d’Italia, quindi, non solo la delibera risulta assolutamente invotabile, ma ci riserviamo di pretendere chiarezza su questi 21.000 Euro in tutte le sedi competenti”. (s.spa.) 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising