Firenze Arezzo Back in Time: le modifiche a sosta e circolazione

da
Advertising

In occasione di Arezzo Back in Time dalle 8 di venerdì 28 alle 7 di lunedì 31 luglio è istituito il divieto di sosta in via Margaritone, nel tratto compreso tra via dell’Anfiteatro e via Crispi, in piazza Grande, in via Vasari, in piaggia San Martino, tra piazza del Praticino e piazza Grande, in piazza Madonna del Conforto inclusi i tratti di via dell’Orto e di via Ricasoli che la affiancano e in piazza del Commissario.

Negli stessi giorni e nel medesimo orario è istituito il divieto di transito in piazza Grande, escluso il tratto compreso tra via Borgunto e via Pescaia, in via Vasari, in piaggia San Martino (tra piazza del Praticino e piazza Grande), in piazza Madonna del Conforto, in piazza del Commissario e in via Margaritone nel tratto compreso tra via dell’Anfiteatro e via Crispi.

Venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 luglio dalle 17 a mezzanotte è istituito il divieto di sosta con rimozione dei veicoli in corso Italia nel tratto compreso tra via Cavour e via Vasari, via dei Pileati, via dell’Orto, via Ricasoli nel tratto compreso tra piazza Landucci e viale Buozzi, e in viale Buozzi.

È istituito il divieto di transito dei veicoli in corso Italia nel tratto compreso tra via Cavour e via Vasari, via dei Pileati, piazza Grande nel tratto compreso tra via Borgunto e via di Seteria, via Borgunto nel tratto compreso tra piaggia San Bartolomeo e piazza Grande, via dell’Orto, via Ricasoli e in viale Buozzi nel tratto compreso tra via Ricasoli e via De’ Palagi. I veicoli che da via Niccolò Aretino accedono in via Margaritone, giunti all’intersezione con via dell’Anfiteatro, hanno l’obbligo di svoltare a sinistra in direzione di via della Società Operaia.

I veicoli in transito nel tratto di corso Italia a nord di via Roma (eccetto residenti in via della Bicchieraia), possono circolare fino all’intersezione con via Cavour, dove hanno l’obbligo di svoltare a sinistra. I veicoli che percorrono via di San Francesco (eccetto residenti in via della Bicchieraia), giunti all’intersezione con via Cavour, hanno l’obbligo di proseguire la marcia a diritto. I veicoli che percorrono via Mazzini (eccetto residenti in via della Bicchieraia) giunti all’intersezione con corso Italia hanno l’obbligo di proseguire la marcia a diritto. Via degli Albergotti diventa strada senza uscita con transito consentito ai soli residenti.

È invertito il senso di marcia di via Pescaia. I veicoli in transito, giunti all’altezza di piazza Grande, hanno l’obbligo di svoltare a sinistra in direzione di via Seteria. I veicoli che percorrono via Borgunto, giunti all’intersezione con piaggia San Bartolomeo, hanno l’obbligo di svoltare a destra. quelli che percorrono via Sassoverde, giunti all’altezza di piaggia di Murello, hanno l’obbligo di svoltare a destra, i veicoli in uscita da piazza di Murello, giunti all’altezza dell’intersezione con via Ricasoli, hanno l’obbligo di proseguire la marcia a diritto o di svoltare a sinistra. In via Montetini è invertito il senso di marcia. I veicoli che percorrono via Cesalpino, giunti all’altezza di via Montetini, hanno l’obbligo di svoltare a sinistra. Nel tratto di viale Buozzi compreso tra via Antonio da Sangallo e via de’ Palagi è vietato l’accesso dei veicoli provenienti da via Gamurrini/via Antonio da Sangallo a eccezione di quelli dei residenti e degli utenti che si devono recare al cimitero o agli uffici di Arezzo Multiservizi. Tali veicoli, giunti all’intersezione con via de Palagi, hanno l’obbligo di svolta a sinistra.

Sabato 29 luglio dalle 17 a mezzanotte scattano i divieti di transito e di sosta con rimozione dei veicoli in via Roma e via Crispi, nel tratto compreso tra via Roma e via Margaritone. È quindi istituito il divieto di transito dei veicoli anche nel tratto di corso Italia compreso tra via Spinello e via Cavour. I veicoli che percorrono via Spinello, giunti all’intersezione con corso Italia, hanno l’obbligo di proseguire la marcia a diritto. I veicoli in transito nelle strade che si immettono nel tratto di corso Italia a nord di via Roma, possono circolare fino all’intersezione con via Cavour, dove hanno l’obbligo di svoltare a sinistra. Vietato infine l’accesso dei veicoli nel tratto di via Madonna del Prato a nord di via Roma.

Fonte: Comune di Arezzo

Advertising