[REGIONE EMILIA ROMAGNA] Appennino, Patto per l’occupazione nelle Valli del Savena e dell’Idice

da
Advertising

Firmata un’intesa per il territorio montano bolognese tra Regione, Città metropolitana, Comuni e forze socio-economiche

Patto occupazione Savena-Idige 2Linee di azione integrate per il sostegno e lo sviluppo di un’area con forti potenzialità, ma oggi in difficoltà. È questo l’obiettivo del ‘Patto per l’occupazione e le opportunità economiche del territorio delle Valli del Savena e dell’Idice’ siglato a Bologna da Unione dei Comuni Savena-Idice, Città metropolitana di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Cia, Cna, Coldiretti, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti, Legacoop, Confindustria Emilia Area Centro, Cgil Bologna, Cisl e Uil Emilia-Romagna.

Il documento, secondo di questo genere dopo quello siglato per le Valli del Reno e del Setta, rappresenta la sintesi della volontà di soggetti pubblici e privati di mettere a sistema gli sforzi per salvaguardare e accrescere il numero e la qualità di imprese, i servizi e l’occupazione. Questo nella consapevolezza che la ricchezza di un territorio si può esprimere solo se ci sono lavoro e prospettive di sviluppo. Il Patto potrà svolgere un ruolo effettivo di sviluppo e di sistematizzazione delle azioni locali e, al tempo stesso, accompagnare le esigenze del settore produttivo, anche valorizzando il patrimonio ambientale e turistico del territorio come risorse economica e occupazionale.

Fonte: Regione Emilia Romagna

Advertising