[REGIONE CAMPANIA] Donne vittime di violenza: avviso pubblico "S.V.O.L.T.E."

da
Advertising

27/07/2017 – Con decreto dirigenziale n. 63 del 17.07.2017 – BURC n. 56 del 17.07.2017 – è stato approvato l’Avviso pubblico “S.V.O.L.T.E. Superare la Violenza con Orientamento, Lavoro, Tirocini, Esperienze formative” (allegato A), e i relativi allegati (allegati 1, 2, 3, 4).

L’Avviso finanzia l’offerta integrata di servizi di accoglienza, orientamento al lavoro ed inserimento in percorsi di tirocini formativi, finalizzati all’inclusione socio-lavorativa delle donne vittime di violenza e di tratta, prese in carico dalla Rete regionale dei Centri Antiviolenza e dai soggetti iscritti al registro nazionale delle associazioni e degli enti che svolgono attività a favore degli immigrati.

Possono presentare proposte progettuali i soggetti che gestiscono i Centri Antiviolenza istituiti dalla Regione Campania con decreto n. 25 del 17/01/2017 e i soggetti iscritti nell’apposito registro degli enti che svolgono attività a favore degli immigrati (di cui al D.P.R. n31 agosto 1994 n. 394 come modificato dal D.P.R. 18 ottobre 2004, n. 334) in partenariato con un ente di formazione accreditato per le utenze speciali.

In particolare l’ intervento di sostegno è articolato nelle seguenti azioni:

  1. servizi di accoglienza ed orientamento all’ inclusione socio-lavorativa;
  2. attivazione di tirocini di inserimento o reinserimento al lavoro, ai sensi del Regolamento Regionale del 29 novembre 2013, n. 7 e ss.mm.ii..​

Le risorse finanziarie disponibili per la realizzazione della presente iniziativa sono pari ad €. 2.950.000, 00, a valere sul POR Campania FSE 2014-2020, Asse II, Obiettivo Tematico 9, Priorità di Investimento 9i, Obiettivo Specifico 7, Azione 9.2.3.

Ciascuna proposta progettuale è finanziata fino ad un massimo di €. 64.000,00, di cui:

  • azione a) massimo €. 40.000,00;
  • azione b) massimo €. 24.000,00.

Ciascun intervento deve avere una durata di 18 mesi a partire dalla sottoscrizione dell’Atto di concessione.

Le proposte progettuali, pena l’esclusione, devono essere presentate dal soggetto capofila del raggruppamento, esclusivamente a mezzo della PEC istituzionale dello stesso, all’indirizzo avviso.svolte@pec.regione.campania.it entro e non oltre le ore 24 del 60° giorno a decorrere dal giorno successivo dalla data di pubblicazione del presente Avviso sul BURC della Regione Campania.

In allegato, la modulistica in formato editabile.

Fonte: Regione Campania

Advertising