Firenze Nella Sala d'Arme di Palazzo Vecchio l'inaugurazione del Cecchetti International Ballet Competition 2017

da
Advertising

Firenze ospiterà fino al 5 agosto 2017 il Cecchetti International Ballet Competition. Sette società in tutto il mondo che portano avanti il metodo di insegnamento della danza classica del Maestro Enrico Cecchetti.

“Con questo evento avete messo Firenze al centro della danza mondiale. Ed è bellissimo – ha detto l’assessore allo sport Andrea Vannucci – che tanti allievi e tanti maestri abbiano attraversato letteralmente i continenti per essere qui a studiare. La presenza di Carla Fracci testimonia, inoltre, l’importanza di questo appuntamento. Mi auguro che questa settimana sia solo la prima di tante altre settimane dedicate alla danza. La storia di Enrico Cecchetti racconta lo spirito dell’essere fiorentino. Ha imparato la danza ma per far passare il suo messaggio rivoluzionario, su come si insegna il balletto, ha trovato altre strade. Ma poi, e l’evento che ospitiamo a Firenze lo dimostra, tutto ritorna dove ha avuto origine”.

“Ospitiamo l’apertura di questo evento mondiale in Palazzo Vecchio, casa dei fiorentini. Siamo onorati di ospitare Carla Fracci, testimonial e madrina dell’evento – ha aggiunto la presidente della Commissione cultura Maria Federica Giuliani – che rappresenta la danza a livello mondiale. La danza è metodo, allenamento, scuola. E proprio il metodo Cecchetti è rappresentato in tutto il mondo. E sono felice che Firenze si riappropria, in questi giorni, di questa grande tradizione che è il balletto. Al momento la danza manca al Teatro del Maggio ma siamo sicuri che col nuovo sovrintendete Chiarot troverà, in futuro, di nuovo casa. Mi auguro che Firenze possa tornare, come Roma e Milano, un grande palcoscenico per tanti ballerini”.

Ogni tre anni una città viene scelta come sede di un concorso di danza internazionale. E quest’anno è stata scelta Firenze. Le società hanno sede in Italia, Canada, Stati Uniti, Sudafrica, Australia e Regno Unito. Sono a Firenze competitori, docenti ed accompagnatori da tutto il mondo.

L’evento si svolgerà in due diverse sedi contemporaneamente: concorso Internazionale presso il TeatrO Obihall dove saranno presenti circa 60 competitori selezionati nei diversi paesi del mondo. Scuola estiva internazionale presso Scuola Opusballet dove studieranno circa 140 fra allievi e docenti. Inoltre sono presenti numerosi delegati, coaches, familiari, insegnanti.

Madrina dell’evento è l’étoile Carla Fracci e presidente norario di giuria Dame Monica Mason. (s.spa.)

Ricco il programma eventi della manifestazione con il Patrocinio del Comune di Firenze e in

collaborazione con Aics Provinciale di Firenze

1 Agosto – ore 18,30: TEATRO OBIHALL

INCONTRO CON L’ARTISTA: CARLA FRACCI

2 Agosto – ore 21: TEATRO OBIHALL

SPETTACOLO CON OSPITI INTERNAZIONALI

3 Agosto – ore 9.30/17: TEATRO OBIHALL

FASE SEMIFINALE CONCORSO JUNIOR E SENIOR CONTEMPORANEO

4 Agosto – ore 9.00/18.00: TEATRO OBIHALL

FASE SEMIFINALE CONCORSO CATEGORIE JUNIOR E SENIOR CLASSICO

ANNUNCIO FINALISTI

5 Agosto – ore 10 e 11.45: TEATRO OBIHALL

AUDIZIONE PER IL PRESTIGIOSO CONCORSO MONDIALE YAGP –

CLASSI CONDOTTE DALLA DIRETTRICE LARISSA SAVELIEV

5 AGOSTO – ore 18; TEATRO OBIHALL

GRAN GALA FINALE DEL CONCORSO CON OSPITI ILLUSTRI ED INTERNAZIONALI

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising