LIVORNO Primo Piano – Seconda fase della rimozione della posidonia dalle spiagge cittadine

da
Advertising

Livorno –


spiaggia dei tre ponti

Aamps e Ufficio Ambiente

Seconda fase della rimozione della posidonia dalle spiagge cittadine

Divieto di sosta e di transito nelle zone interessate per tutta la durata dei lavori

Livorno 31 luglio – E’ iniziata questa mattina la seconda fase (dopo quella di maggio a inizio stagione) dell’operazione di rimozione della posidonia dalla spiaggia dei Tre Ponti che, salvo imprevisti, si concluderà entro sabato 5 agosto.

 
Dagli uffici Ambiente e Demanio fanno sapere che durante i lavori (realizzati da Aamps per conto del Comune) è richiesta la massima collaborazione da parte dei bagnati, che per ragioni di sicurezza dovranno tenersi a debita distanza dalle aree di intervento dei mezzi meccanici.

 

Dal 2 al 5 agosto i banchi di posidonia, arenatisi in questi due mesi, saranno rimossi anche dalle spiagge dello Scoglio della Regina e della Bellana, quest’ultima appena resa di nuovo balneabile dall’Arpat.

 
Per quest’ultima operazione è stato inoltre necessario modificare con un’ordinanza la viabilità di un tratto del lungomare cittadino . In particolare dalle 6.30 del mattino, fino alle 17 è stato istituito il divieto di sosta controviale di viale Italia su ambo i lati nel tratto compreso tra il numero civico 4 e il piazzale Vittime della Moby Prince (nell’area centrale del piazzale sono stati soppressi temporaneamente 6 spazi di sosta per auto) e nel tratto che collega il piazzale con la rotatoria di piazzale Orlando, lato monte (in adiacenza al muro del Cantiere).

Infine nelle stesse zone è stato istituito anche il divieto di transito, per il tempo strettamente necessario allo svolgimento delle operazioni di carico e scarico del materiale raccolto. La viabilità sarà disciplinata dagli Agenti di Polizia Municipale.

In allegato l’ordinanza completa.

Advertising