LIVORNO Primo Piano – Monitorata la spiaggia dell’Accademia

da
Advertising

Livorno –


La spiaggia dell'Accademia

Nuovo sopralluogo effettuato mercoledì 16 agosto

Monitorata la spiaggia dell’Accademia

Rimossi alcuni pezzetti di materiale probabilmente in cemento-amianto, ma la spiaggia è sicura e aperta alla balneazione

Livorno, 16 agosto 2017 – È stato eseguito nella mattinata di oggi, mercoledì 16 agosto, un nuovo sopralluogo alla spiaggia dell’Accademia, che all’inizio del mese di agosto era stata interdetta alla balneazione per consentire l’immediata rimozione di materiale contenente amianto (una cinquantina di chilogrammi).

La spiaggia era stata prontamente riaperta alla fruizione dei bagnanti, e anche le analisi topsoil, ovvero le analisi praticate direttamente sul terreno, non avevano rilevato la presenza di fibre.

 L’Amministrazione Comunale aveva tuttavia deciso di continuare a tenere sotto controllo la spiaggia dell’Accademia, e a questo fine era stato programmato il monitoraggio che si è svolto oggi.

I tecnici comunali, insieme a una ditta specializzata in questo tipo di interventi, hanno individuato e rimosso alcuni frammenti (una decina o poco più) di materiale che a prima vista sembra essere cemento-amianto.

Probabilmente questi materiali sono stati riportati sull’arenile dalla recente mareggiata, ma la spiaggia rimane sicura e aperta alla balneazione, visto anche che le analisi topsoil non hanno messo in evidenza alcuna tendenza alla dispersione nell’arenile delle fibre di amianto contenute nei materiali rinvenuti e rimossi.

 Nei prossimi giorni (forse domani) un’analoga azione di monitoraggio sarà ripetuta alla spiaggia del Sale.

Advertising