BOLZANO – Citt di Bolzano – Presa di posizione dell’Assessore Repetto, concordata con il Sindaco, a seguito delle dimissioni del dott. Hannes Obermair e delle sue relative dichiarazioni alla stampa

da
Advertising

Con riferimento alle dichiarazioni del responsabile del Servizio
Archivio Storico Hannes Obermair, e in particolare alla sua
citazione di Hannah Arendt “nessuno ha il diritto di obbedire”,
l’Assessore alla Cultura Sandro Repetto precisa
che ” l’Archivio storico gode e ha sempre goduto della necessaria
libert di iniziativa. Non mi risultano n censure,
n prevaricazioni. Il contesto in cui fu elaborata la frase
di Hannah Arendt completamente diverso, e il suo richiamo
offensivo, se riferito a un’Amministrazione pubblica
all’interno di un sistema democratico, con le sue regole, che il
dott. Obermair, come ogni altro dipendente comunale, ha il dovere
di rispettare.”

Advertising