LIVORNO Primo Piano – Sax al Forte per Livorno Music Festival

da
Advertising

Livorno –


livorno music festival

Gioved 24 agosto (ore 21)

Sax al Forte per Livorno Music Festival

Un concerto itinerante in Fortezza Vecchia. Contaminazioni dal Barocco al Pop

Livorno, 23 agosto 2017 – Giovedì 24 agosto, alle ore 21, un appuntamento del tutto particolare per il Livorno Music Festival: la musica passeggiarà negli spazi della Fortezza Vecchia in un concerto itinerante con i sassofoni di Mario Marzi e di Valerio Barbieri (Saxophone Voice) con un programma musicale di contaminazioni dal barocco al pop.

Mario Marzi, vincitore di 9 concorsi nazionali e 4 internazionali, ha tenuto concerti in veste di solista con le più importanti orchestre sinfoniche: “Orchestra Sinfonica RAI di Torino”, “Accademia naz. di Santa Cecilia”, “Arena di Verona”, “Teatro comunale di Firenze”, “Teatro alla Fenice di Venezia”, “Orchestra della Svizzera Italiana”, “Caracas Symphony Orchestra” ecc. Di particolare prestigio la sua ventennale collaborazione con il “Teatro Alla Scala” di Milano e la “Filarmonica della Scala” sotto la direzione dei maggiori direttori contemporanei: R. Muti, C. M. Giulini, G. Prètre, L. Maazel, L. Berio, R. F. de Burgos, S. Bychkov, G. Sinopoli, C. Abbado, W. Sawallisch, M. W. Chung, R. Chailly, D. Harding, G. Dudamel ecc. Più volte scelto dal M. Riccardo Muti in seno alla compagine scaligera per ruoli solistici, viene allo stesso modo invitato dal M. Zubin Mehta per le tournée dell’orchestra del “Maggio Musicale Fiorentino”. Numerose le partecipazioni ai maggiori festival musicali nazionali e internazionali come Salisburgo, Atene, Madrid, San Pietroburgo, Città del Messico, “Biennale” di Venezia, “Settembre Musica”, “La Scala” di Milano, “Accademia Filarmonica” di Roma, “Ravenna Festival”, ecc. Molteplici anche le sue esibizioni nelle sale e nei teatri più prestigiosi: “Carnegie Hall” di New York, “Suntory Hall” di Tokyo, “Gewandhaus” di Lipsia, “Musikverein” di Vienna, “Schauspielhaus” di Berlino, “Lacma” Museum di Los Angeles, “Teatro Nazionale” di Pechino, “Parlamento Europeo” di Bruxelles, “Sala Ciajkovskij” di
Mosca, “Liceu” di Barcellona ecc. A lui sono dedicate alcune delle opere più significative destinate al sassofono contemporaneo. Ha inciso per le case discografiche BMG, Sony Classic, EMI, Edipan, Stradivarius, Agorà, registrando inoltre per Amadeus, in qualità di solista con l’“Orchestra G. Verdi di Milano” e la direzione del M. H. Schellenberger, un CD monografico con i più importanti concerti  per sax e orchestra, prima assoluta per l’Italia, ora internazionalmente distribuito dalla ARTS di Monaco.  E’ endorser del marchio Rico. Docente di sassofono al conservatorio “G. Verdi” di Milano, tiene corsi di perfezionamento e masterclass ad Oporto, Amsterdam, Lisbona, Francoforte, Pechino, Washington, Londra, Vienna e Caracas nell’ambito del progetto Abreu (El sistema). e per il conservatorio di Sydney. Membro della giuria nelle maggiori competizioni per saxofono, fra cui quella di Dinant nel 2010, è responsabile per l’Italia della Gerry Mulligan Publisher. E’ inoltre autore di diverse partiture didattiche per la Carisch.
Il suo libro Il Saxofono Zecchini Ed. è stato pubblicato nell’ottobre 2009.
www.mariomarzi.net

Valerio Barbieri, nato nel 1965 a S.Arcangelo di Romagna (RN), ha compiuto i suoi studi presso il Conservatorio Musicale “G. Rossini” di Pesaro con il Maestro Federico Mondelci, diplomandosi in sassofono nel 1993 con il massimo dei voti. Ha collaborato con le maggiori orchestre sinfoniche italiane: La Filarmonica della Scala, l’Orchestra Nazionale della RAI di Torino, l’Orchestra del “Teatro alla Scala” di Milano, l’Orchestra Internazionale d’Italia, l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, l’Orchestra Filarmonica di Torino, l’Orchestra Sinfonica di San Remo, l’Orchestra ProArte Marche, l’Orchestra Sinfonica della Repubblica di San Marino, sotto la direzione tra gli altri di Wayne Marshall, Riccardo Chailly, Giorgio Gaslini, Nicola Piovani (premio Oscar per la colonna sonora del il film “La Vita è Bella” di Roberto Benigni), Louis Bacalov (premio Oscar per la colonna sonora del film Il Postino di Michael Radford), Stelvio Cipriani, Stefano Ranzani, Gheorghi Dimitrov, Kristjan Järvi e Zoltàn Peskò. Alcuni spettacoli a cui ha collaborato sono stati trasmessi sulla RAI (Estate Musicale Piazza si Siena a Roma,”Pavarotti & Friends da Modena), e concerti trasmessi in diretta su Radio RAI 3 e recente la collaborazione con il “Teatro alla Scala”. Si dedica con particolare impegno alla letteratura musicale del ‘900 destinata al sassofono con vari gruppi cameristici tra i quali: Ensemble di sassofoni “Hello Mr.Sax” diretta dal M° Mario Marzi, Saxophone Orchestra diretta dal M° Federico Mondelci, Duo sassofono e pianoforte Barbieri Pazzaglini, il quartetto di sassofoni “Sax Around”, tenendo concerti per le più prestigiose associazioni italiane ed estere(Germania, Russia, Libano, Svizzera, Inghilterra…). All’attività concertistica affianca quella didattica, partecipa in qualità di docente agli Stage Internazionali di Sassofono che si tengono ogni anno al Conservatorio città di Fermo. Dal 1997 insegna presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. Mascagni” di Livorno.

Il Livorno Music Festival è realizzato in compartecipazione con il Comune di Livorno e Scorpio Pubblicità, con il contributo di Fondazione Livorno e Regione Toscana.

Costo del Biglietto
12 € Intero;
10 € Ridotto (Over 65, Soci Ordinari Amici Della Musica);
8 € Ridotto (5 – 16 anni, Soci Benemeriti Amici Della Musica);
Gratuito (bambini fino a 5 anni);
Concerto+Apericena dalle ore 20 presso il bar della Fortezza Vecchia 18 €
E’ consigliata la prenotazione telefonando al 3393422139 oppure via mail all’indirizzo promozionelivornomusicfestival@gmail.com
La biglietteria apre alle ore 19;30 nel luogo del concerto

 

Advertising