PORCARI L’Acf Lucchese è pronta a stupire ancora: “Grazie a Porcari di averci garantito una nuova casa”

da
Advertising

20170825_124029PORCARI – L’Acf Lucchese riparte dalla sua nuova casa, Porcari. L’accordo con il Comune era già stato annunciato, oggi (venerdì 25 agosto) il presidente Marco Chiocchetti ha regalato la nuova maglia – rigorosamente a strisce verticale rosse e nere – al neo consigliere delegato allo sport, David Del Prete. La stagione è ormai alle porte: l’esordio è fissato Domenica alle 20 contro l’Empoli Ladies, formazione di serie A, allo stadio di Porcari, per la prima partita di Coppa Italia. “Noi saremo in tribuna a fare il tifo – ha detto Del Prete – e siamo orgogliosi di ospitare sul nostro comune le ragazze dell’Acf Lucchese. Anzi, mi auguro che questo accordo prosegua ancora per tanti anni e che qui la società riesca a raggiungere tutti i traguardi che merita”.

 

Sono sei, al momento, le nuove arrivate a disposizione del riconfermato tecnico Andrea De Luca: Francesca Marchi, difensore, dal Pisa; Francesca Cantini, difensore, ultima stagione inattiva per motivi professionali; Jessica Di Lupo, attaccante, dall’Empoli; Anna Landi, portiere, dall’Empoli; Jessica Rossi, attaccante, dal Ghiviborgo; Alessandra Atzei, difensore, dal Pisa. A queste si aggiungono le riconfermate Valentina Bengasi, Nadia Biancalana, Aurora Frediani, Clizia Lehmann, Francesca Marchi, Carlotta Masé, Giulia Nellini, Irene Pieroni, Benedetta Tognarelli e Ilaria Torre.

 

“Siamo partiti tanti anni fa – ha detto un commosso presidente Chiocchetti – e tutto quello che abbiamo ce lo siamo guadagnati sul campo, attraverso una lunga gavetta. Il calcio è notoriamente uno sport al maschile, ma noi crediamo invece che anche le donne possano dare tantissimo a questa disciplina. Vogliamo lavorare anche sul settore giovanile per far capire a tante ragazze che per loro non c’è solo la danza o la pallavolo, ma pure il pallone può diventare un’occasione di socialità e divertimento. Ringrazio l’amministrazione comunale che ci accoglie e ci garantisce una casa dove allenarci e giocare le nostre partite”.

 

“L’auguro è che questa collaborazione con Porcari sia foriera di grandi risultati – ha dichiarato il direttore sportivo, Sandro Bengasi -, sappiamo che ci aspetta un grande impegno perché il campionato sarà molto impegnativo. Basti pensare che per conservare la serie B anche l’anno prossimo il regolamento ci impone di arrivare fra le prime tre. Ma noi siamo pronti: con i nuovi inserimenti e le conferme delle ragazze che già lo scorso anno ha disputato una grande stagione crediamo di aver rinforzato adeguatamente la squadra”.

 

Mister Andrea De Luca ha voluto dedicare un ricordo a Lello Carlino, ex dg. “E’ stato lui a dare avvio a questo progetto – ha detto – e senza di lui oggi non saremmo qui. Voglio anche dire che oggi noi abbiamo un bisogno estremo di rimettere in piedi il settore giovanile, dopo essere stati derubati due anni fa di tanto lavoro e sacrifici. Abbiamo lottato per chiamarci Lucchese e indossare i colori rossoneri: ce l’abbiamo fatta e io per primo, da sempre tifoso rossoneri, sono felice e orgoglioso”.

 

Presentata la nuova maglia con il logo ridisegnato da Maurizio Silva e il main sponsor, il ristorante MaraMeo di Lucca. Domenica come detto l’esordio (ore 20, stadio di Porcari). Niente da fare, invece, per l’amichevole contro le azzurre allenata da Davide Quironi, in ricordo di Vania Vannucci. La partita è saltata perché non è stata trovata una finestra libera. L’appuntamento è solo rimandato a dicembre con la seconda edizione del premio intitolato alla memoria della madre lucchese vittima della furia omicida dell’ex compagno.

Fonte: Lo Schermo

Advertising