[ALTOPASCIO] Rubano 2mila euro alla commerciante di piazza Tripoli

da
Advertising


LUCCA. Raggirata e derubata in pieno giorno ad Altopascio. Succede tutto in un attimo: due donne, entrambe di nazionalità italiana, una sui 50 e l’altra di 20 anni, si presentano, intorno alle 11 di lunedì 28 agosto, al bancone dell’alimentari in piazza Tripoli, e dopo aver fatto una spesa di quasi 20 euro, provano a pagare con una banconota da 200 euro. A questo punto la commerciante, 69enne, trovatasi priva del resto, visto anche lo scarso afflusso durante l’orario mattutino, si reca nel retrobottega per cambiare i soldi. Una delle due clienti, la più anziana, la richiama avvertendola di aver trovato nel portafoglio un taglio da 20, più piccolo. La titolare dell’esercizio quindi, accetta la banconota e riprende il resto, ma non si accorge che la più giovane delle due, rapida e scaltra, si è già intrufolata nel piccolo deposito retrostante ed ha afferrato un bottino di circa duemila euro, frutto dell’incasso dell’esercizio di venerdì e sabato scorso. Le due sono salite a bordo di un’auto in cui le aspettava un complice e si sono dirette verso Orentano. La speranza di poter acciuffare i tre

delinquenti però c’è: un uomo, una guardia giurata fuori servizio di Spianate, ha parcheggiato la sua autovettura subito dietro quella del complice a bordo della Ford, e resosi conto di quello che stava accadendo, è riuscito a trascriverne il numero di targa. Le indagini sono in corso. 

Fonte: Il Tirreno

Advertising