[Lucca] Barsanti (CasaPound): a Lucca è vera emergenza sicurezza. Serve una risposta forte.

da
Advertising

Lucca –

Lucca, 31 agosto – Un’emergenza sicurezza nel Comune di Lucca, con almeno otto episodi rilevanti di cronaca in soli diciotto giorni. A denunciarlo è Fabio Barsanti, consigliere comunale di CasaPound, che attacca il lassismo di Comune e Prefettura.

“A Lucca siamo in emergenza sicurezza – dichiara Barsanti in una nota – ma Comune e Prefettura preferiscono stare a guardare. Nel solo mese di agosto, abbiamo avuto almeno otto casi di una certa rilevanza: dalle aggressioni in centro per futili motivi ai gruppi di adolescenti che aggrediscono nelle sortite, dai furti di biciclette a quelli in case e negozi, fino ad arrivare all’ultimo grave episodio del Luna Park. Nella stragrande maggioranza, se non nella totalità, si tratta di stranieri.”

“Una situazione divenuta insostenibile – prosegue Barsanti – con delle responsabilità precise: della sinistra, che continua a foraggiare un’immigrazione selvaggia e senza freni, e delle istituzioni, che anziché individuare il vero problema, perdono tempo a inseguire fantasmi inesistenti e si ostinano a dichiarare, contro ogni evidenza, che Lucca è sicura. Vi è un’inesistente politica di prevenzione, unita ad una gestione fallimentare e dell’ordine pubblico, salvato soltanto dai buoni risultati in termini di repressione.”

“La verità – conclude Barsanti – è che i cittadini non ne possono più, e serve una risposta forte e decisa. CasaPound non è disposta ad assistere inerme alla sottrazione della città ai lucchesi, e farà tutto il possibile per coinvolgerli attivamente in iniziative di contrasto e di vigilanza del territorio, oltre a portare proposte concrete in Consiglio comunale.”

CasaPound Italia 
Sezione di Lucca
Via M. Rosi 76

Fonte Verde Azzurro

Advertising