Capannori Giovedì 7 settembre ad Artémisia Franco Pegonzi illustra le opere esposte nel parco

da
Advertising

Capannori –

scultura

Sette grandi sculture in ferro colorato animano da circa un mese  il parco del polo culturale Artémisia di Tassignano. Sono opera dello scultore Franco Pegonzi originario di Barga, ma cittadino di Capannori da circa cinquant’anni, che giovedì prossimo 7 settembre alle ore 18 sarà presente ad Artémisia per presentarle al pubblico spiegandone le caratteristiche ed il significato. All’iniziativa parteciperà anche la vice sindaca Silvia Amadei.

Con questa bella mostra all’aperto intitolata ‘Pegonzi: colore luce e movimento’, che  sarà visitabile fino a fine settembre,  l’amministrazione comunale vuole festeggiare i 60 anni di attività di Pegonzi, artista molto stimato e apprezzato sia in patria che a livello internazionale.  Nella sua lunga carriera ha infatti realizzato quasi 100 opere pubbliche installate in molte città italiane, dalla Sicilia al Veneto, ma  anche in  Francia, Germania, Grecia, Corea,  Brasile, San Francisco e New York. Tutte le opere esposte sono realizzate in ferro lavorato e patinato. Ciascuna scultura ha un nome:  Madame Butterfly, Fronde al vento, Colore luce e movimento, L’albero a spirale, Stilizzazione dell’albero, La Famiglia, Maternità.

Advertising
Tags: