PORCARI Acf Lucchese poco fortunata, ko a Pisa ma cresce in personalità

da
Advertising

LUCCA – La seconda gara di coppa Italia dell’Acf Lucchese di calcio femminile non sarà ricordata come la partita più fortunata della storia recente della squadra rossonera. Due reti determinate dal vento la prima e da una deviazione la seconda hanno determinato il risultato finale di 2-1 a favore delle pisane certamente immeritato, ma che non cambia l’esito del girone, a meno di clamorosi rovesci nel terzo incontro.

 

In ogni caso chi ha assistito al match (erano ben 350 gli spettatori allo stadio di Putignano) fra le due squadre che si affronteranno nel campionato ha visto le rossonere dell’Acf proporre gioco con personalità e qualità, mentre le pisane hanno interpretato la partita con il libero staccato dietro e una marcatura ad uomo che non ha certo giovato allo spettacolo.

 

Intanto la società del presidente Marco Chiocchetti continua nel suo percorso di crescita e dopo la presentazione istituzionale alla Fondazione Lazzareschi a Porcari, le ragazze hanno partecipato a una serata più informale al Guercio, dove si sono divertite ed è servito per cementare il gruppo, viste le molte facce nuove presenti.

 

Ora l’Acf farà una serie di amichevoli in vista dell’inizio del campionato, previsto per il 17 settembre. Ancora non si conosce il calendario, che verrà reso noto a Roma il prossimo 7 settembre.
Coppa Italia, seconda giornata

 

Pisa-Lucchese 2-1
(pt 15 Sacchi st 16 Giusti 45 rig Bengasi )
Pisa : Romiti, Almeida Santos, Sidoni, Cirillo, Sacchi, Giusti, Corcos, Orsini, Fornaciari, Romani, Panicucci, Casarosa. Sono subentrate nel corso della gara Scarpa, Palmerini, Ferretti, Cosi, Casarosa. All. Sonatori.
Acf Lucchese : Landi, Nellini, Marchi, Masè, Lehmann, Tognarelli, Pieroni, Rossi, Galluzzi, Bengasi, Di Lupo. Sono subentrate nel corso della gara Cantini, Biancalana, Frediani, Atzei. All. De Luca.
Arbitro : Burlando di Genova

Fonte: Lo Schermo

Advertising