[Lucca] Arrestati gli autori della rapina alla stazione

da
Advertising

Lucca –

LUCCA – Gli agenti delle volanti della questura di Lucca hanno tratto in arresto due uomini ritenuti responsabili della rapina avvenuta alla stazione nella serata di sabato, dove un ragazzo minorenne, intorno alle 22:00 è stato minacciato con un coltello ed ha dovuto consegnare quel poco che aveva con sé, circa venti euro.

– fontenoitv

maxresdefault

 

Appena denunciato l’accaduto, gli uomini della polizia hanno iniziato l’attività investigativa seguendo la descrizione del giovane ed avvalendosi dei filmati delle telecamere di sorveglianza di un esercizio commerciale presente nella zona di piazzale Ricasoli. Grazie a questi elementi sono riusciti a risalire a Federico Carboni di vent’anni e Pasquale Tarantino di 30, nullafacenti senza fissa dimora che sono stati individuati all’interno di un casolare abbandonato nella zona di San Donato. Per i due è scattato l’arresto e il trasferimento nel carcere di San Giorgio a disposizione dell’autorità giudiziaria. Gli uomini della squadra mobile sono invece riusciti anche ad individuare il minorenne che nel pomeriggio del giorno di ferragosto aveva rapinato un dodicenne in via Elisa a Lucca, strappandogli una catenina. Il diciassettenne, marocchino ma residente a Lucca, già noto alle forze dell’ordine per reati simili, è stato trasferito in una comunità di recupero per minori.

Fonte Verde Azzurro

Advertising