[Lucca] VILLA ARGENTINA: SI PRESENTA IL LIBRO “CONDANNATO A VIVERE”

da
Advertising

Lucca –

Domani 13 settembre per la rassegna culturale “Di Mercoledì” promossa dalla Provincia

villa_argentinaVILLA ARGENTINA: SI PRESENTA IL LIBRO “CONDANNATO A VIVERE”

DI ARTURO FARAONI

E’ con il libro di Arturo Faraoni, giornalista viareggino, regista, autore e attore di teatro, il prossimo appuntamento della rassegna culturale “Di Mercoledì” promossa settimanalmente dalla Provincia di Lucca a Villa Argentina.

Domani, mercoledì 13 settembre, alle 18.00, sarà presentato il volume intitolato “Condannato a vivere” (edito da Del Bucchia) che ha per protagonista Gabriele, il quale in una giornata di pioggia si sofferma sui ricordi del suo passato, tormentato da visioni che lo conducono in un mondo irreale: vincere le paure, le paure che un mondo irreale costringe a vivere, oltre i confini della mente, in un giovane corpo vittima di ricordi che non aveva mai vissuto.

Nato a Viareggio, Arturo Faraoni vive da sempre in Versilia. Fin da giovanissimo si è dedicato al teatro come autore, attore e regista, nonché alla musica leggera come cantante e compositore. Tra l’altro un suo brano ha vinto una delle prime edizioni dello Zecchino d’Oro. Giornalista (ha fatto parte della redazione viareggina della Nazione), ha realizzato numerosi documentari dedicati all’arte trasmessi dalle principali emittenti televisive regionali. Anche pittore oltre che scrittore, ha al suo attivo un romanzo: La società (Viareggio 2001).

Alla presenza dell’autore l’appuntamento a Villa Argentina sarà condotto da Paolo Fornaciari.

Si ricorda, infine, che la mostra “Space Ballet” dell’artista Sergio Sarri allestita da luglio a Villa Argentina è stata prorogata fino a domenica 17 settembre e sarà visitabile fino a sabato con orario 10-13 e 15-19, domenica con orario 15 –19.

L’ingresso è libero.

Info: 0584-1647600 o pagina Facebook “Villa Argentina Viareggio”.

Fonte Verde Azzurro

Advertising