[ REGIONE TOSCANA ] Rossi sul Piano aree metropolitane: “Procedure ancora ordinarie e non veloci come chiesto da tempo”

da
Advertising

FIRENZE – Enrico Rossi interviene su Facebook sul tema della spesa per il territorio in relazione alla tragedia di Livorno: “Il Piano per le aree metropolitane ha coinvolto la Regione Toscana per 106 milioni di euro di cui 64 finanziati dallo Stato e 42 dalla Regione. L’accordo con il governo è stato firmato il 4 novembre 2015 ed è diventato esecutivo solo a gennaio 2016. Le procedure sono ordinarie e non veloci come invece avevamo chiesto e tuttora chiediamo”.

Il presidente della Toscana ha poi proseguito: “Nonostante ciò, la Regione Toscana ha fatto i progetti e avviato le fase di affidamento lavori per ben 91 milioni e 360 mila euro di interventi. Un risultato importante”. Per poi concludere: “Noi ribadiamo che chiuderemo i lavori e spenderemo tutto entro il 2021 con l’ultimo intervento, come abbiamo sempre detto e comunicato ufficialmente al governo”. 

In allegato il pdf dell’Accordo di Programma Aree Metropolitane 2015: http://webrt.it/2zjx

Fonte: Regione Toscana

Advertising