[ REGIONE TOSCANA ] Cristina Grieco ha inaugurato il Centro educativo zerosei a Venturina Terme

da
Advertising

FIRENZE – Taglio del nastro questa mattina per il Centro educativo zerosei a Venturina Terme, il secondo in Toscana dopo quello di Lajatico. All’inaugurazione era presente l’assessora all’istruzione Cristina Grieco, assieme alla sindaca Rossana Soffritti e all’assessora all’istruizione del Comune Alberta Ticciati, alla presenza di bambini, gentiori, personale scolastico.

“Quando si è lungimiranti non è mai un’impresa semplice, rimanere immobili certo è più semplice, ma non produce gli stessi risultati – ha detto Cristina Grieco – Questo progetto ha una valenza importantissima e come Regione Toscana ne siamo fermamente convinti, tant’è vero che la nostra Regione, a differenza di altre, ha sempre tenuto  il servizio da zero a tre anni sotto l’egida dell’istruzione e non sotto quella delle politiche sociali, recentemente abbiamo visto che questo è stato di stimolo alla legge sulla buona scuola che prevede, appunto, la continuità educativa nella fascia da zero a sei anni a cui questo centro si impronta. Naturalmente non si tratta di una prescolarizzazione, ma di un diritto all’educazione che parte dalla nascita”.

“Questi bambini – ha aggiunto – sono fortunati perché trovano una struttura nuova, adeguata, pensata apposta per questo” Infine Cristina Grieco ha rivolto un pensiero per Livorno, la sua città, piegata, con perdita grave di vite umane, con un bambino che non era come tutti gli altri al primo giorno di scuola. “Ma per questi altri bambini – ha detto – bisogna guardare avanti con impegno e con speranza, quindi mi congratulo con la scuola e genitori che si sono comportati da autentica comunità educante”.

Fonte: Regione Toscana

Advertising