[Lucca] lucca – Cartelle cliniche: le tariffe sono state calcolate sulla base dei costi e uniformate a quelle regionali e nazionali.

da
Advertising

Lucca –

nuovo-ospedale-san-luca-21-marzo1

 

Lucca, 18 settembre 2017 – “Le tariffe per la richiesta della copia della cartella clinica o di documentazione sanitaria sono state rideterminate vista la necessità di omogeneizzare i comportamenti e le procedure sull’intera ASL nord ovest e per alcune voci c’è stata una diminuzione degli  importi richiesti al cittadino, ad esempio per l’estratto di cartella clinica (da 10 a 5 euro)  e per il certificato di degenza (da € 10 a € 0)”.

E’ importante sottolineare che le tariffe sono in linea con gli importi stabiliti in altre aziende sanitarie del territorio regionale e nazionale e sono state calcolate facendo riferimento ai costi di produzione delle copie. L’area amministrativa della ASL Toscana nord ovest risponde alla CISL e chiarisce il percorso seguito nella determinazione delle nuove tariffe.

Prima che venisse effettuato questo passaggio i prezzi erano differenziati in base agli atti e regolamenti delle ex asl di Livorno, Lucca, Viareggio Massa e Pisa, con importi, per la copia conforme all’originale di cartella clinica, che variavano dai 15 ai 30 euro. L’individuazione delle nuove tariffe è stata determinata sulla base di una ricognizione dei costi aziendali sostenuti per la riproduzione delle copie, partendo dai costi per il servizio di custodia: ricerca di cartella € 2,50 e scansione € 0,20 a pagina,  ne consegue che una cartella clinica che in media è costituita da 100 pagine all’ASL costa 22,50 euro,  oltre ai costi per l’attività del personale dell’archivio clinico e cancelleria.

La delibera prevede una tariffa differenziata perché il costo varia notevolmente in base al numero delle pagine ed è necessaria per la coprire i costi che aumentano al variare del numero delle pagine (la tariffa di € 20 copre solo in parte i costi per le copie di cartelle cliniche con pagine superiori a 100 fogli).

Si coglie l’occasione, inoltre,  per precisare che il cittadino ha la possibilità di richiedere un estratto della cartella clinica (es. esami, referti, scheda intervento, lettera di dimissione, frontespizio, SDO, ecc..) ad un costo di € 5  evitando così di pagare l’intera tariffa. (dg)

 

Fonte Verde Azzurro

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.