PORCARI «Ancora in attesa di vedere la variante» – Cronaca

da
Advertising

Porcari (LUCCA) –

PORCARI. Torna ad accendersi il dibattito sulla Ruga dell’erta della chiesa, a pochi giorni dal via dei lavori di restauro.

Il comitato “Salvaguardiamo la Ruga” si dice soddisfatto a metà: «Nel periodo elettorale non siamo più intervenuti e abbiamo evitato di prendere iniziative. Il 28 luglio, dopo circa un mese e mezzo dall’insediamento della nuova amministrazione, abbiamo scritto al neosindaco chiedendo informazioni sull’accoglimento o meno delle richieste contenute nella nostra petizione, e dando la disponibilità per un incontro che si è svolto l’8 agosto».

Il comitato però si rammarica per le poche istanze accolte: «Nessuna delle nostre richieste è del tutto presa in considerazione, fatta eccezione per la possibilità di una variante al progetto, da autorizzare dalla Soprintendenza, che prevedeva la riduzione della larghezza dei due marciapiedi (20 cm ciascuno), la loro trasformazione in camminamenti a raso, lo spostamento verso l’esterno dei lampioni e forse una tubazione di raccolta delle acque con diametro superiore agli 11 centimetri previsti nel progetto. Siamo ancora in attesa di

vedere la variante al progetto, così come ci fu annunciato e che non è ancora sul sito istituzionale del Comune. Temiamo che il progetto sarà quello che verrà realizzato e con amarezza dovremo presto dire addio alla nostra amata Ruga, perché il suo aspetto sarà completamente modificato».

Fonte: Il Tirreno

Advertising