[Lucca] Puccini World Festival: biglietti in vendita dal 30 settembre per l’evento al Teatro del Giglio

da
Advertising

Lucca –

Quasi 300 interpreti coinvolti, sponsor internazionali e patrons da tutto il mondofoto colombini

Lucca, 25 settembre. L’attesa, adesso, comincia a farsi davvero spasmodica. E’ tutto pronto per il Puccini World Festival – evento nato per i patrons del Puccini e la sua Lucca, presieduto e diretto da Andrea Colombini – in programma dal 6 all’8 ottobre 2017, al Teatro del Giglio. E, dopo che i sostenitori del Festival di tutto il mondo hanno proceduto a polverizzare ogni record di prenotazioni – con Lucca che si prepara ad essere “invasa” da personaggi del Jet Set internazionale e del mondo della cultura per 3 giorni – si apre anche alla partecipazione del pubblico per i pochi, ambitissimi, posti rimasti disponibili.

Così, a partire dal 30 settembre prossimo, sarà possibile prenotare il proprio posto riservato per la prima mondiale dell’evento. Per assicurarsi un biglietto sarà sufficiente andare sul sito web: www.puccinielasualucca.com oppure scrivere una mail a segreteria@puccinielasualucca.com o, ancora, chiamare direttamente al numero 340 8106042.

In scaletta c’è una tre giorni di grandi concerti, cene di gala e degustazioni di vini di livello internazionale, ma di produzione locale e toscana, tutta organizzata dal Puccini e la sua Lucca Festival in collaborazione con il Teatro del Giglio e con la partecipazione di Sky International e Latimer Ltd Londra e con la Fondazione Arpa di Pisa (il cui presidente onorario è Andrea Bocelli) tra gli sponsor.

Sky, in particolare, filmerà la preparazione del Festival e la messa in scena completa de La Boheme di Giacomo Puccini, con la regia e la direzione orchestrale di Andrea Colombini, che il 7 ottobre rappresenterà il cuore stesso dell’appuntamento.

Il programma del Festival prevede due concerti lirico sinfonici (con coro, orchestra e solisti, e con repertorio lirico sinfonico), con la partecipazione di nomi di punta della lirica italiana (tra cui Francesca Patané, Silvana Froli, Nicola Mugnaini, Stefano Cresci e molti altri solisti di rilievo nazionale ed internazionale), la messa in scena de La Boheme di Puccini, nell’allestimento in collaborazione con il teatro del Giglio, con nuovi costumi forniti dalla Fondazione Cerratelli di Pisa, partner dell’iniziativa, e con la partecipazione di Sky International per la ripresa e regia video dello spettacolo (che andrà in tutto il mondo, grazie alla più importante rete culturale del pianeta).

E, in più per tutti gli ospiti un evento straordinario: l’Orchestra degli Ottoni e Percussioni del Teatro alla Scala di Milano, con il pianista Antonio Di Cristofano. Sotto la bacchetta di Brian Richard Earl eseguiranno un concerto matinée dedicato a George Gershwin (con l’esecuzione della Rhapsody in blue per pianoforte e jazz band, dell’America in Paris e di arie di Puccini arrangiate per ottoni e percussioni, tra cui il “Nessun Dorma” da Turandot) ed a Puccini. Un grande programma dunque, con quasi 300 interpreti coinvolti.  Chi volesse acquistare o ritirare il proprio ticket alla biglietteria del Teatro del Giglio può farlo nei seguenti giorni ed orari: venerdì 6 ottobre ore 15- inizio spettacolo; sabato 7 ottobre ore 15- inizio spettacolo; domenica 8 ottobre ore 10 – inizio spettacolo ed ore 15- inizio spettacolo.

Fonte Verde Azzurro

Advertising