[Lucca] “UN FUTURO PER BAGNI DI LUCCA – GEMIGNANI SINDACO”.

da
Advertising

Lucca –

“Col mese di settembre, riprendono ancora più intensamente le attività del gruppo di opposizione di centrodestra “UN FUTURO PER BAGNI DI LUCCA – GEMIGNANI SINDACO”.

A dirlo sono i due Consiglieri Comunali Laura lucchesi e Claudio Gemignani.futuro-bagni

“Continua la nostra opposizione, insieme a tutto il gruppo, intelligente. Lasciamo da parte le critiche distruttive di chi appare a Bagni di Lucca ogni 5 anni, cercando di stare sempre tra la gente e i suoi problemi. Abbiamo in questi mesi, condiviso alcune scelte della nuova Amministrazione di centrosinistra, come la scelta di chiudere, e progettare di ricostruire in loco (faremo una mozione a tal proposito), la scuola primaria di Scesta, per gravi problemi statici. Su tale argomento, la passata Amministrazione si era nascosta dietro a un dito.

Abbiamo appoggiato i cittadini nella battaglia contro Gaia, e non ci fermeremo qui, nella sollecitazione, recandosi di persona, verso l’Unione dei Comuni (il Consigliere Gemignani ne è membro di opposizione) per la pulizia dell’alveo e la sistemazione della griglia, nel Rio di Fornoli Vecchia, che spesso ha causato gravi danni alle abitazioni, chiedendo anche la pulizia per un altro tratto del Torrente Refubbri.

Abbiamo presentato interpellanze sulla sicurezza, sull’Oratorio di Casoli, sulla videosorveglianza, sul cimitero di Fornoli e su quello di Pieve di Controni,

Caldo anche il fronte Immigrazione, dove abbiamo promosso una raccolta di firme che sta avendo un incredibile successo (siamo a oltre 300), che indirizzeremo al Prefetto, al Sindaco, dove chiediamo lo stop a nuovi arrivi, maggiore sicurezza sul territorio, dichirando l’appoggio al disegno di legge, promosso da Fratelli d’Italia e appoggiato anche da Forza Italia, chiamata “Taglia business” (in pratica si vuole andare ad obbligare quei privati che oggi accolgono i migranti, e rendicontare le spese: i soldi chiesti e ottenuti, devono essere utilizzati per loro).

A tal proposito comunichiamo ai cittadini che sabato 30 settembre continueremo la nostra raccolta firme, con un gazebo in Piazza del Circolo dei Forestieri, dalle 9 alle 12. Aggiungiamo inoltre che, abbiamo organizzato per il 6 dicembre 2017 alle ore 21 presso la sala rosa del Circolo dei Forestieri, una serata dal tema “L’islam e l’Occidente”, alla presenza del grande scrittore e giornalista, MAGDI CRISTIANO ALLAM, in quanto tale fenomeno è anche un problema di cultura diversa. Non ci fermiamo alle firme, lo avevamo promesso, ma andremo avanti convintamente con ogni mezzo. E la presenza di Magdi, persona straordinaria e gentilissima, ci rende orgogliosi e pieni di emozione”.

Fonte Verde Azzurro

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.