[Lucca] PREMIO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA: ASSEGNATI I PUNTEGGI DEL RALLY DELLA RIVIERA

da
Advertising

Lucca –

PREMIO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA: ASSEGNATI I PUNTEGGI DEL RALLY DELLA RIVIERA

Invariate le posizioni nell’attico delle classifiche assolute, “accorcia” le distanze il solo Simone Marchi in quella dedicata ai copiloti, grazie alla seconda posizione di classe N3 conseguita al fianco del pilota garfagnino Riccardo Lombardi.

lombardi-marchi

Non hanno subito stravolgimenti le classifiche assolute del Premio Rally Automobile Club Lucca, in dirittura d’arrivo dopo lo svolgimento del Rally della Riviera dello scorso fine settimana. Solo due, gli appuntamenti previsti prima del congedo stagionale. A comandare la classifica piloti è ancora Gabriele Catalini, assente sull’asfalto della gara articolata nella provincia di Massa ma sempre più accreditato alla vittoria “bis” dopo il successo nell’edizione 2016.

Alle sue spalle, ancora appaiati Mauro Lenci – primattore nel Campionato Regionale – e Alessio Lucchesi, protagonista di una stagione soddisfacente al volante della Rover MG ZR 105. Entrambi i conduttori lucchesi stanno condividendo la posizione d’onore, con il medesimo punteggio ed a trentasette lunghezze dal leader Gabriele Catalini.

Nella classifica riservata ai navigatori, l’assenza a Marina di Massa di Maicol Rossi – leader nella provvisoria grazie alla collaborazione alle note di Gabriele Catalini – ha lasciato la possibilità a Simone Marchi di ridurre il gap dal vertice, grazie alla seconda posizione di classe N3 conseguita al fianco del pilota garfagnino Riccardo Lombardi sul sedile della Opel Astra GSI. Una performance che ha garantito all’equipaggio la dodicesima piazza assoluta.

Resiste in terza posizione Manuela Milli, copilota leader della classifica femminile dedicata alle “naviga”, a soli sette punti di distacco dalla posizione di Simone Marchi.

Nelle classifiche Under 25, primato tra i piloti per Michele Friz, vincitore della classe N1 su Rover MG e Simone Marchi, protagonista anche in ottica assoluta.

A comandare tra le “ladies” del volante è ancora Giulia Serafini, pur con un risicato gap di tre punti che renderà determinante la partecipazione al prossimo appuntamento in programma, il Rally di Pomarance di fine novembre.

Nella foto FREE PRESS di Thomas Simonelli: la Opel Astra GSI di Riccardo Lombardi e Simone Marchi, secondo tra i copiloti.

Fonte Verde Azzurro

Advertising