Capannori Pubblicato l’avviso per l’attivazione di due tirocini formativi rivolti a giovani nell’ambito del progetto “GiovaniSì”

da
Advertising

Capannori –

Il municipio di Capannori

L’amministrazione comunale attiverà all’interno dell’ente due tirocini formativi extracurriculari nell’ambito del progetto GiovaniSì della Regione Toscana rivolti a due giovani con disabilità di età compresa tra 18 e 29 anni inocuppati, disoccupati o in mobilità. L’avviso pubblico per la selezione dei candidati è stato pubblicato  sul sito internet del Comune e resterà aperto fino al prossimo 16 ottobre. Un’opportunità importante per la formazione e la preparazione al mondo del lavoro per le nuove generazioni quella rappresentata dal progetto GiovaniSì, che l’amministrazione comunale ha già colto attivando vari tirocini in diverse aree della struttura comunale e che adesso mette a disposizione di due giovani con disabilità, che andranno a prestare servizio nella macro area  “Progettazione, ambiente, beni comuni, giovani con la specificità dei servizi alla persona”.

Un progetto formativo  riguarda  il ‘Sistema museale – eco museo’ e sarà attivato all’interno della realtà museale di Athena dove l’Amministrazione comunale sta dando vita al progetto di eco museo, istituzione che attraverso il coinvolgimento diretto degli abitanti, promuove e si adopera per la tutela, la conservazione, l’interpretazione, la valorizzazione e la trasmissione del patrimonio paesaggistico, storico-culturale, produttivo, etnografico del territorio capannorese Questo progetto è rivolto a giovani con laurea in scienze umanistiche.

Il secondo progetto formativo riguarda l’asilo nido Grillo Parlante di Capannori ed è rivolto a giovani con laurea o laurea magistrale in corsi afferenti alle classi pedagogiche o psicologiche o in possesso di alcuni tipi di master o diploma. Il tirocinante supporterà le educatrici nell’accudimento dei bambini e nelle attività che riguardano la preparazione dei setting abitativi e di “nanna” dei piccoli.

L’esperienza formativa avrà la durata di 24 mesi per un totale di 700 ore (30 ore settimanali) e permetterà ai due giovani di fare esperienza e di acquisire professionalità da spendere nel loro percorso lavorativo. Ognuno di loro riceverà dal Comune un rimborso spese mensile di 500 euro.

Può essere presentata domanda di partecipazione ad un solo progetto formativo. 

Le domande dovranno pervenire secondo una delle seguenti modalità: per posta ordinaria indirizzando la domanda all’Ufficio Personale del Comune; per posta elettronica certificata inviando la domanda all’indirizzo PEC pg.comune.capannori.lu.it@cert.legalmail.it; recapitata a mano direttamente all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) del Comune. Per informazioni www.comune.capannori.lu.it (sezione Concorsi e Selezioni).

Advertising
Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published.