PORCARI Domenica a Porcari si presenta il libro ‘Il sarto di Rughi’

da
Advertising

PORCARI – Domenica 19 novembre, a cura della biblioteca comunale, è in programma nella sala consiliare del Municipio di Porcari (inizio 18.15) la presentazione del libro “Il sarto di Rughi. Ricordi e appunti di vita di un internato in un campo di prigionia tedesco” (edizioni Carmignani), scritto a quattro mani da Virginio Giovanni Bertini, sindacalista, ricercatore, poeta e scrittore, e Dante Unti. Il libro racconta la storia di quest’ultimo, porcarese doc oggi arzillo 98enne e allora sarto strappato al suo lavoro dalla chiamata alla leva obbligatoria nel 1939, coinvolto nel conflitto in Jugoslavia dopo l’inizio della seconda guerra mondiale nei contingenti che si ribellarono anche militarmente ai Tedeschi tra l’otto e il dodici settembre 1943 a Ragusa (Dubrovnik), dove fu fatto prigioniero. Fu poi internato nel campo di lavoro di Stablack, a Kaliningrad. Furono circa trentamila quelli come lui deportati da quella zona della Jugoslavia nei campi di lavoro forzato. Riuscì a sopravvivere e a tornare a casa alla fine della seconda guerra mondiale.

Fonte: Lo Schermo

Advertising