Capannori Assemblea sui servizi innovativi a supporto del Sostegno di Inclusione Attiva e Reddito di Inclusione

da
Advertising

Capannori –

Miccichè

Domani, venerdì 24 novembre alle ore 18.00, nell’ex Sala giunta del Comune di Capannori si terrà una riunione per approfondire l’idea progettuale sui servizi innovativi a supporto del Sostegno Inclusione Attiva (SIA) / Reddito di inclusione (REI).
L’incontro, a cui sono invitate tutte le associazioni del territorio, vedrà la partecipazione dell’assessore alle politiche sociali del Comune di Capannori Lia Miccichè.

Il Comune di Capannori, capofila SIA/REI per la Piana di Lucca, intende promuovere forme di collaborazione con gli enti del Terzo settore per realizzare la “presa in carico” congiunta delle famiglie beneficiarie del SIA/REI. Nei prossimi giorni verrà pubblicato l’Avviso di manifestazione di interesse rivolto agli Enti del Terzo settore presenti nei Comuni della Piana di Lucca, per la coprogettazione di servizi innovativi a supporto del Sostegno Inclusione Attiva / Reddito di inclusione. Il SIA è una misura di contrasto alla povertà che prevede un beneficio economico pari a 80 euro mensili a persona, fino ad un massimo di 400 euro a famiglia,

in aggiunta a un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa.
Il progetto personalizzato viene elaborato con la famiglia da una equipe multidisciplinare composta da assistente sociale, operatore del centro per l’impiego, operatore del terzo settore e all’occorrenza servizi scolastici e sanitari. L’equipe individua un tutor che avrà il compito di accompagnare il cittadino nella realizzazione degli obiettivi concordati.
Per poter usufruire di questo servizio è necessaria la presenza nel nucleo familiare di figli minori o disabili o donna in gravidanza; cittadinanza o permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo; residenza in Italia da almeno 2 anni e ISEE inferiore a 3.000 euro.

Advertising
Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published.