[NEWS] RIVOLUZIONE SOSTA E TRANSITO AD ALTOPASCIO PER MOLTE STRADE COMUNALI

da
Advertising

via Pistoresi Tappo TurchettoRIVOLUZIONE SOSTA E TRANSITO AD ALTOPASCIO PER MOLTE STRADE COMUNALI

Riaperta via Pistoresi Tappo Turchetto a Badia Pozzeveri

 

Strade comunali, si cambia. La giunta D’Ambrosio ha adottato una serie di ordinanze che hanno come oggetto la regolamentazione della sosta e del transito in numerose strade di Altopascio, alle quali fa seguito l’installazione dell’opportuna segnaletica, verticale e orizzontale.

Il piano del traffico e della sosta ha preso avvio subito dopo l’asfaltatura di via Pistoresi Tappo Turchetto, a Badia Pozzeveri: un intervento atteso dalla popolazione, poiché quel tratto di viabilità era chiuso e inutilizzato da tempo. La strada in questione, infatti, che corre parallela alla via Romana arrivando fin dietro il supermercato Pam, si presentava come sterrata ed è balzata negli anni passati agli onori delle cronache perché presa da assalto dall’incivile pratica dell’abbandono rifiuti, tanto che fu deciso, dalla precedente amministrazione di transennare l’ingresso, così da renderne impossibile l’accesso. Ora, invece, grazie a un investimento, da parte del Comune, di circa 80mila euro, è stata rimessa completamente a nuovo e può essere utilizzata dai residenti di Badia Pozzeveri in totale sicurezza. Il collegamento in questione, poi, ricopre un’importanza ulteriore in quanto entro la fine dell’anno partiranno i lavori per la realizzazione della rotatoria a Badia, in località Carbonata, nell’intersezione tra via provinciale Romana e via di Tappo.

«Nel momento in cui ci siamo aggiudicati i fondi per la nuova rotatoria – spiegano il Sindaco, Sara D’Ambrosio, l’assessore ai lavori pubblici, Daniel Toci, e il consigliere comunale delegato per Badia Pozzeveri, Giovanni Pippi – abbiamo deciso di procedere a cascata con una serie di interventi sulla viabilità e sulla regolamentazione della sosta, avendo come unici obiettivi il miglioramento del decoro urbano da una parte e la sicurezza degli utenti della strada, siano essi pedoni, ciclisti o automobilisti, dall’altra. La rotatoria, infatti, andrà ad intervenire su una delle intersezioni più pericolose (attualmente c’è uno stop) e garantirà almeno un accesso sicuro da e per Badia Pozzeveri, cosa che gli abitanti chiedono da tempo. L’asfaltatura-riapertura di via Pistoresi Tappo Turchetto, invece, risponde a un’altra esigenza di sicurezza: un luogo frequentato diventa deterrente naturale alla delinquenza e all’incivilità di chi abbandona rifiuti a bordo strada come se fosse una cosa normale. Infine, le numerose ordinanze pubblicate vanno ad intervenire su situazioni più volte denunciate dagli abitanti, a conferma di quanto sia importante per chi amministra ricevere segnalazioni e indicazioni da parte dei propri cittadini».

LE ORDINANZE. Per garantire una maggiore sicurezza di via Pistoresi Tappo Turchetto, l’amministrazione ha deciso di istituire il senso unico parellelo nel tratto compreso tra via di Tappo e l’incrocio del percorso pedonale della Via Francigena. La strada resta invece a doppio senso nel tratto compreso tra l’incrocio del percorso pedonale e l’incrocio con la via Romana, visto che nella zona sono presenti attività commerciali e lavorative. È stato istituito anche il “dare precedenza” di via Vicinale di Rapecchio sull’incrocio di via Pistoresi Tappo Turchetto, presso il supermercato Pam. È invece vietato accedere e sostare agli autocarri di massa superiore a 35 quintali, salvo autorizzati, in via Catalani, via Bientini (tratto via Catalani e via Romana), via dell’Agliaio, via Pistoresi Tappo Turchetto (tratto via di Tappo-via Romana), via dei Boggi, via IV Novembre, via Pascoli, via D’Annunzio, via Leopardi, via Boccaccio, via Petrarca, via Foscolo, via Martiri delle Foibe, via dei Centoni, via della Fossetta, via Trav. Barcaioli e via Barcaioli (trattop via Centoni-via Trav.Barcaioli/località Triboli) a Badia Pozzeveri. Gli autocarri possono invece transitare in via Barcaioli nel tratto compreso tra via Bientina e via Trav.Barcaioli/località Triboli. Divieto di sosta a tutti i mezzi in via Vic. Fosso di Montecarlo, tratto via Ponte alla Ciliegia e Autostrada A11, in località Michi a Marginone, mentre in piazza Aldo Moro ad Altopascio potranno parcheggiare solo le macchine. Altre modifiche alla circolazione, alla sosta e, quindi, alla segnaletica stradale riguardano le seguenti strade e piazze del territorio comunale: ad Altopascio, via del Palazzaccio, via delle Cerbaie, strada traversa di via della Sibolla (presso Onduline Raffa), via della Sibolla (tratto compreso via delle Cerbaie-incrocio via dei Sandroni), via Giovanni Paolo II, via del Valico (tratto tra via Marconi-incrocio via Bordo) e piazza Tripoli, per quanto riguarda la regolamentazione della sosta delle macchine e dei camion e la realizzazione degli attraversamenti pedonali; in via Divisione Alpina Cuneense, via Divisione Alpina Julia, via Mazzini e in via Turati, sempre ad Altopascio, oltre alla regolamentazione della sosta delle macchine, è stato istituito il divieto di sosta dei camion superiori a 35 quintali. Provvedimenti per la sosta anche a Badia Pozzeveri in via di Cerine, al parcheggio e in via dei Boggi, in piazza Don Della Maggiora e in via Romea, località Gossi; infine, a Spianate, in via Nardi, è stato realizzato l’attraversamento pedonale.

Advertising