PORCARI Admo torna con “Un panettone per la Vita” nelle piazze della provincia

da
Advertising

LUCCA –  Nel week end di sabato e domenica torna la campagna nazionale “Un panettone per la vita” organizzata da Admo- Associazione nazionale Donatori di Midollo Osseo. Nella provincia di Lucca, saranno numerose le piazze nelle quali poter incontrare i volontari dell’associazione, richiedere informazioni sulla donazione ed acquistare i pandori e i panettoni personalizzati da Admo per sostenere la sua attività.

 

L’associazione infatti opera ogni giorno con l’obiettivo di informare ogni singola persona sulla possibilità di dare una nuova possibilità di vita a chi sta lottando per avere la meglio su un tumore del sangue, come la leucemia, il linfoma, il mieloma. Sono molte le persone che ogni anno – non soltanto in Italia ma anche nel resto del mondo – necessitano di trapianto. Purtroppo, però, la compatibilità genetica è un fattore raro, che ha maggiori probabilità di esistere tra consanguinei.

 

Per coloro che non hanno un donatore consanguineo, la probabilità è di 1:100.000 e la speranza di trovare un midollo compatibile per il trapianto è legata all’esistenza del maggior numero possibile di donatori volontari tipizzati, dei quali cioè siano già note le caratteristiche genetiche registrate in una banca dati. Per questo l’associazione organizza campagne pubblicitarie, incontri pubblici nelle scuole, nelle parrocchie e collabora con molte altre associazioni di volontariato.

 

In occasione della campagna “Un panettone per la Vita” saranno allestiti i seguenti stand:

sabato 02 dicembre dalle 09.30 alle 19.00
-Lucca, presso Mediaworld, Parco Commerciale di San Vito, Via delle Cornacchie 960
-Viareggio, presso supermercato Coop, Via Santa Maria Goretti 29
-Castelnuovo Garfagnana, Piazza Umberto I
domenica 03 dalle 10.00 alle 19.00
-Porcari, in occasione dei mercatini di Natale, Via Catalani
lunedì 04 dicembre

-Ospedale Versilia dalle 09.00 alle 12.30.

Fonte: Lo Schermo

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.