Capannori Stamani Alessio Ciacci in Comune dopo aver vinto il premio ‘Innovation in Politics’ per il progetto di tariffazione puntuale

da
Advertising

Capannori –

Menesini, Ciacci, Francesconi, Gatti

Questa mattina il sindaco Luca Menesini insieme all’assessore all’ambiente Matteo Francesconi e al presidente di Ascit Maurizio Gatti ha incontrato nella sede del Comune Alessio Ciacci, vincitore del prestigioso premio europeo ‘Innovation in Politics’ ritirato pochi giorni fa a Vienna per il progetto di Tariffazione Puntuale (Tia), tassello fondamentale della strategia Rifiuti Zero, realizzato a Capannori nel 2012 quando Ciacci era assessore all’ambiente.

Un premio importante che va innanzitutto alla comunità di Capannori e alle tante persone che in questi anni hanno lavorato per migliorare le politiche ambientali oggi rappresentati da Menesini, Ciacci,  Francesconi e Gatti. Vale a dire tutti coloro che hanno fatto parte delle due amministrazioni Del Ghingaro, della prima amministrazione Menesini, di Ascit e del Centro Ricerca Rifiuti Zero, in primis Rossano Ercolini, assente all’incontro  perché fuori Italia, e a tutti i suoi collaboratori.

Il progetto vincitore esiste ancora ed in questi anni è stato ampliato e messo a regime.

Advertising
Tags: