Capannori Strade sicure, a gennaio lavori in tutto il territorio per 200 mila euro

da
Advertising

Capannori –

Bandoni

A gennaio 2018 l’amministrazione comunale darà il via a una prima serie di interventi di manutenzione su tutto il territorio. Le opere costeranno complessivamente circa 200 mila euro e rientreranno nell’ambito del progetto “Strade sicure” portato avanti con l’obiettivo di migliorare la sicurezza lungo la viabilità contribuendo anche a incrementare il decoro.

Uno degli interventi più importanti riguarderà la riqualificazione di piazza Michela Fanini a Segromigno in Piano. L’intervento si concentrerà sul rifacimento della pavimentazione nella zona centrale, risolvendo le criticità attuali e rendendola più fruibile. La piazza, infatti, è particolarmente utilizzata dai cittadini, dato che è utilizzata come parcheggio e vi si svolge il mercato infrasettimanale.

Sarà poi messo in sicurezza un tratto di via di San Quirico e delle Macchie in località “La cartiera” a Valgiano, che è stato interessato da un movimento franoso. La viabilità sarà inoltre completamente ripristinata.
“Il 2018 sarà l’anno delle manutenzioni – commenta l’assessore ai lavori pubblici, Pier Angelo Bandoni -. Da gennaio intendiamo dare il via a una serie di interventi diffusi nel territorio che sono stati programmati sia raccogliendo le segnalazioni pervenute al ‘Cantoniere di paese’ sia in base ai sopralluoghi degli uffici. Le opere confermano la nostra volontà di intervenire in maniera sempre più puntale e concreta per risolvere le criticità del territorio. Il tutto sarà fatto mettendo al primo posto la sicurezza stradale proseguendo il percorso di ‘Strade sicure’ avviato dall’amministrazione. La programmazione delle manutenzioni proseguirà anche nei prossimi mesi e presto metteremo a punto nuovi interventi”.

In tutto il comune saranno inoltre effettuati interventi di pitturazione della segnaletica orizzontale, a cominciare dagli incroci, dai punti più critici e dagli attraversamenti stradali, e di installazione e ripristino della segnaletica verticale.
Vari sono anche i lavori per la regimazione delle acque e la sistemazione di griglie, pozzetti e parapetti. Infine si poteranno o si metteranno in sicurezza piante ed alberi lungo la viabilità comunale, nei parchi e nei giardini pubblici.

Advertising
Tags: