Capannori “I Giorni della Memoria 2018”: doppio appuntamento al cinema teatro Artè

da
Advertising

Capannori –

La locandina

Entrano nel vivo le iniziative de “I Giorni della Memoria 2018” promosse dal Comune di Capannori. Giovedì 25 gennaio alle ore 20.45 al cinema teatro Artè in via Carlo Piaggia sarà proiettato il docufilm “L’allenatore errante” realizzato lo scorso anno scolastico dalla scuola secondaria di primo grado di Camigliano, il Comune, il Cineforum Ezechiele 25,17 e il Fondo Arturo Paoli nell’ambito dei progetti “La via della Memoria” e “Ciak si gira”.

Il documentario narra la vicenda umana di Ernest Erbstein e di una squadra, la Lucchese degli anni Trenta da lui allenata, che è entrata nella storia dello sport della città di Lucca. Il cognome di origine ebraica procurò al tecnico ungherese e alla sua famiglia, nel pieno della follia delle leggi razziali, una serie di drammatiche vicissitudini. Salvatosi della persecuzione in Ungheria, tornò in Italia, divenendo uno degli artefici dei successi del Grande Torino e condividendo con i suoi calciatori la drammatica fine a Superga.

Il video ha come testimoni e narratori gli studenti delle classi terze della scuola secondaria di Camigliano Susanna Egri, figlia di Erbstein, lo storico Luciano Luciani e i fondatori di Lucca United.

Venerdì 26 gennaio alle ore 21 sempre ad Artè è in programma l’evento “Era un giorno qualsiasi. Sant’Anna di Stazzema, la strage del ’44, una storia lunga tre generazioni”. Come anteprima di Mitos, Meeting Italiano di Teatro Sociale 2018: “Fino al principio della memoria” il Comune di Capannori ed Empatheatre propongono una conferenza attiva con tecniche di teatro sociale della cooperativa sociale “Giolli” tratta dal libro “Era un Giorno Qualsiasi”, di Lorenzo Guadagnucci, con intervento dell’autore. Sul palco del teatro ci saranno Massimiliano Filoni e Vanja Buzzini. La serata, dopo i saluti, si aprirà con la lettura di un pensiero su Anna Pardini, la più giovane vittima della strage di Stazzema, scritto da un bambino di Capannori. Al termine della conferenza attiva è prevista la discussione con gli autori.

L’ingresso a entrambe le iniziative è gratuito.

Per informazioni: Comune di Capannori telefono 0583428335, sindaco@comune.capannori.lu.it

Advertising
Tags: