PORCARI «Oleificio Toschi fra i siti da bonificare» – Cronaca

da
Advertising

Porcari (LUCCA) –

LUCCA. Un monitoraggio dell’area adiacente alla ferrovia dopo lo sversamento di liquami dall’ex oleificio Toschi di Porcari, da inserire nell’anagrafe regionale dei siti da bonificare dopo le ripetute ordinanze del Comune: sono gli impegni che chiede alla giunta toscana Stefano Baccelli, consigliere regionale e presidente della commissione ambiente e territorio, con una mozione.

Per Baccelli siamo davanti a una situazione di emergenza ambientale, col continuo sversamento di liquami oleosi imputabile alla situazione di degrado in cui versa il sito ex oleificio.

«Una problematica – continua il consigliere regionale – per la quale l’amministrazione di Porcari si è attivata immediatamente,

a partire dal febbraio 2017, realizzando accertamenti e investendo risorse ingenti, visto che il curatore fallimentare non ha messo in campo alcuna misura per conformarsi alle ordinanze del Comune, che è dovuto intervenire per mettere in sicurezza del sito».

.

Fonte: Il Tirreno

Advertising