[ALTOPASCIO] Con la mola tagliano forziere e rubano gioielli

da
Advertising

LUCCA. Ladri in azione, probabilmente all’ora di pranzo, in via don Lazzari all’Arancio. Approfittando dell’assenza dei padroni di casa si sono diretti verso il secondo piano di un appartamento e dopo aver forzato la porta si sono introdotti all’interno. Con ogni probabilità dovevano aver studiato gli spostamenti dei proprietari dell’appartamento e sapevano che all’interno c’era un forziere. Perché, utilizzando una mola o un flessibile che evidentemente si erano portati dietro, hanno tagliato la cassetta di sicurezza e si sono impossessati del contenuto: gioielli e monili per alcune migliaia di euro. A dare l’allarme nel tardo pomeriggio di ieri sono stati gli stessi padroni di casa al rientro dal lavoro. Sul posto è andata una volante della polizia per eseguire i rilievi alla ricerca di impronte digitali o altri elementi utili.

Altri furti, sempre in pieno giorno, sono avvenuti nella Piana: a S. Margherita e ad Altopascio. Nel primo caso al mattino in via della Chiesa , nel secondo in via Caduti di Nassiriya. In entrambe le circostanze sono intervenuti i carabinieri che hanno eseguito i rilievi.

Fonte: Il Tirreno

Advertising