PORCARI Aci Porcari e Ascit insieme per la raccolta porta a porta

da
Advertising

PORCARI – I servizi di Aci Porcari si estendono. Grazie all’accordo siglato con Ascit, la delegazione dell’Automobile Club dallo scorso 3 marzo va incontro alle esigenze dei cittadini porcaresi fornendo loro la possibilità di sostituire i contenitori per la raccolta porta a porta.
«Quella di Porcari – commenta il direttore di Aci Lucca, Luca Sangiorgio – è una delle delegazioni più giovani che abbiamo sul territorio. Per la grande famiglia Aci, quindi, continua la missione di trasformare sempre più le nostre delegazioni in un punto di riferimento per tutti i cittadini; è per questo motivo che abbiamo messo a disposizione il nostro ufficio per agevolare gli abitanti di Porcari nella fruizione dei servizi di Ascit e siamo disponibili ad ulteriori forme di collaborazione istituzionale che gli enti locali vorranno proporci”.

 

«Questo nuovo servizio – prosegue il direttore – rappresenta un altro capitolo della sinergia tra Aci Lucca e Comune di Porcari e si aggiunge alla già ben avviata intesa nata in occasione della Mille Miglia. La corsa più bella del mondo, infatti, attraverserà il prossimo 18 maggio 7 comuni del territorio lucchese, tra cui anche Porcari che ha già messo in cantiere una serie di eventi collaterali per celebrare degnamente il passaggio della Freccia Rossa».

 

IL SERVIZIO. Ogni sabato dalle 10.30 alle 11.30, quindi, Aci Porcari, in via della Stazione, diventa una sorta di distaccamento di Ascit. Qui potranno essere ritirati o sostituiti i bidoni per la raccolta porta a porta e saranno consegnati i sacchetti. Il materiale potrà essere consegnato al titolare dell’utenza o da un suo delegato: in questo caso è necessario portare la copia del documento d’identità del titolare e il codice di utenza riportato nella bolletta.

Fonte: Lo Schermo

Advertising