Capannori Successo per la XXIX Mostra Amtiche Camelie della Lucchesia: seimila visitatori dall’Italia e dall’estero

da
Advertising

Capannori –

Camelieto

Successo per la XXIX Mostra Antiche Camelie della Lucchesia che ha fatto registrare circa 6 mila presenze nonostante il maltempo che ha caratterizzato i primi due fine settimana della manifestazione. Particolarmente numerosi i visitatori al Borgo delle Camelie provenienti da tutta Italia e dall’estero durante l’ultimo week end che si è svolto in concomitanza con le festività pasquali. Oltre a mostre, passeggiate nel verde, degustazioni e concerti, punto di forza della manifestazione è stato sicuramente il Camelieto ulteriormente ampliato e valorizzato con i settori dedicati alla camelia Sasanqua e a quello di sperimentazione per l’acclimatazione di nuove cultivar che provengono dall’Oriente. Numerose le delegazioni straniere presenti, tra cui, quelle provenienti da Pillnitz, Losheim e Pirna.

 

Visita d’eccezione quella del presidente della Società della Camelia del Giappone. In molti hanno fatto visita anche al parco di Villa Reale che era possibile visitare  con un biglietto unico cumulativo con quello della Mostra e i giardini delle dimore storiche del territorio grazie all’iniziativa  dal Borgo delle camelie alle ville monumentali: Villa Torrigiani a Camigliano, Villa Mansi a Segromigno in Monte, Villa Reale a Marlia, Villa Grabau a Matraia, Villa Oliva a Lucca.
Appena terminata l’edizione 2018 gli organizzatori della mostra  antiche camelie della Lucchesia Centro Culturale Compitese e Comune di Capannori sono già al lavoro per preparare l’edizione 2019 che sarà un’edizione speciale poiché la manifestazione compirà 30 anni. Già fissate le date: 16-17;23-24;30-31 marzo 2019.

“Siamo soddisfatti della  risposta del pubblico a questa edizione della mostra che come ogni anno ha offerto ai visitatori la possibilità di ammirare splendide camelie e  partecipare a tanti eventi – afferma la vice sindaca Silvia Amadei -.  Una manifestazione che coinvolge non solo il borgo delle camelie ma anche altre aree di Capannori, ed in particolare le ville, promuovendo nel complesso il nostro territorio. Stiamo già lavorando all’edizione dei trent’anni della mostra che sarà sicuramente speciale con tante importanti novità e certamente sarà da non perdere per tutti coloro che amano le camelie e la natura”.

Quest’anno per la prima volta dopo lo svolgimento della mostra delle camelie sono in programma altri eventi nel Borgo delle camelie che si svolgeranno da aprile ad ottobre. Di seguito il programma: domenica 29 aprile Rassegna di Bande con Filarmonica ‘G. Puccini’ di Colle di Compito, Filarmonica ‘A. Catalani’ di Coreglia Antelminelli e Filarmonica G. Verdi / Mascagni di Corfino-Silicagnana; domenica 21 ottobre Marcia delle Camelie tra boschi e oliveti – Trofeo Podistico Lucchese con partenza dal Centro Culturale Compitese sabato 20 e domenica 21 ottobre II Mostra delle Camelie autunnali Sasanqua e III edizione di Frantoi Aperti: la raccolta, la molitura delle olive e la degustazione dell’olio nuovo e di piatti tipici con l’extravergine del Compitese.

Advertising
Tags: